Le cuciniamo sempre in padella, ma queste crepes al forno sono un piacere per il palato e per la linea

È sabato pomeriggio, siamo in giro per negozi e dopo un paio d’ore di shopping ci viene una fame da lupi. Pensiamo a cosa poter mettere sotto i denti e finalmente ci viene un’illuminazione: le crepes.

Ripiene di nutella, con una spolverata di granella di noccioline, ecco che il nostro pomeriggio prende un gusto incredibilmente delizioso.

Quando parliamo di crepes, siamo soliti immaginarle dolci e piene di creme cioccolatose e marmellate di vari gusti. Questa particolare cialda tanto semplice quanto squisita, però, si gusta anche salata e le infinite ricette che possiamo sperimentare, ne fanno un piatto assolutamente prelibato. Si pensi ad un ripieno di carciofi e besciamella, proprio come suggerito in un precedente articolo sul primo da realizzare per la festa dell’Immacolata. Oggi abbiamo in serbo un’altra idea per i nostri Lettori, che siamo certi resteranno a bocca aperta.

Le cuciniamo sempre in padella, ma queste crepes al forno sono un piacere per il palato e per la linea

Cercando qualche idea originale e leggera per le cene dell’ultimo momento, abbiamo avuto un lampo di genio. Perché non provare le crepes, o crespelle, da cuocere in forno? Ci servirà comunque la padella, ma solo per pochi minuti e per fare in modo che il composto si solidifichi leggermente. Bene, vediamo subito come preparare questo manicaretto con ingredienti genuini e senza alcuna fatica.

Ingredienti:

  • 150 grammi di farina 00 o di grano saraceno;
  • 350 grammi di un formaggio fresco spalmabile o di ricotta;
  • 250 grammi di salmone affumicato;
  • 3 uova piccole;
  • 400 ml di latte;
  • 100 grammi di panna da cucina;
  • sale, pepe e olio q.b.

Se optiamo per una variante ancora più light, suggeriamo di utilizzare latte e panna senza lattosio.

Andiamo adesso al procedimento.

Procedimento

Le cuciniamo sempre in padella, ma queste crepes al forno sono un piacere per il palato e per la linea e quindi mettiamoci subito all’opera.

Prendiamo una ciotola e versiamo la farina, il latte, le uova, un filo d’olio e il sale. Lavoriamo il tutto utilizzando le fruste elettriche, ma se siamo fortunati e abbiamo un robot da cucina, sarà tutto più semplice.

Mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo e cuociamo le crespelle in padella solo per pochi minuti, in modo da dorarle su entrambi i lati.

Prendiamo un’altra ciotola e mettiamo al suo interno il formaggio, un pizzico di sale e pepe, la panna e il salmone precedentemente tagliato a pezzettini. Mescoliamo, riempiamo le crepes, chiudiamole a portafoglio e adagiamole su una teglia coperta da carta forno. Cuociamo a 180 gradi per circa 15 minuti.

Et voilà, il nostro piatto è pronto e lascerà tutti estasiati.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te