Le cotolette alla Villeroy, una vera delizia francese

Le cotolette alla Villeroy sono famosissime in Francia, gustose e ricche, facili da preparare, sono state inventate nell’Ottocento e perfezionate dal famoso cuoco George Auguste Escoffier.

Forse i primi esperimenti vennero eseguiti provando a friggere degli avanzi di manzo o pollo alla crema. Ma poi fu strutturata una vera ricetta. Eccola, proposta dai nostri Esperti di Cucina di ProiezionidiBorsa.

Ingredienti

Ingredienti per 6 persone:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

a) 750 grammi di fettine di vitello;

b) 200 grammi di farina;

c) 150 grammi di burro;

d) ½ litro di latte;

e) 30 grammi di  Parmigiano Reggiano grattugiato;

f) quattro uova;

g) pangrattato quanto basta;

h) un cucchiaio di farina di riso (facoltativo);

i) sale e pepe, quanto basta;

l) olio di arachide per frittura.

Ingredienti per la salsa Villeroy:

a) 250 grammi di latte;

b) 80 grammi di funghi champignons;

c) 50 grammi di prosciutto cotto;

d) 50 grammi di burro;

e) 25 grammi di farina;

f) 10 grammi di porcini secchi;

g) uno scalogno;

h) prezzemolo tritato;

i) sale e pepe, quanto basta.

Preparare la salsa fredda Villeroy

Per l’esecuzione di questa ricetta, consigliamo innanzitutto di partire con la preparazione della famosa salsa Villeroy. Questo perché l’intingolo che otterremo va fatto raffreddare in frigorifero, prima di essere utilizzato per guarnire le cotolette.

Si comincia tritando e mettendo in ammollo i funghi porcini. Poi si prepara un soffritto con burro, scalogno, prosciutto cotto, champignon a fettine, sale e pepe.

Aggiungere della farina, mescolare e unire il latte. Rimettere il tutto sul fuoco e con un pizzico di prezzemolo tritato, mescolando fino a ottenere un composto cremoso.

Travasare la salsa in una ciotola e far raffreddare in frigo con sopra una pellicola alimentare.

Le cotolette alla Villeroy, una vera delizia francese

Tagliare la carne a fette di circa mezzo cm di spessore. Far rosolare  la carne in una padella con un filo d’olio. Versare la salsa Villeroy ben fredda sulle cotolette, da un solo lato, prima di infarinarle per bene.

Passare delicatamente le cotolette prima nelle uova sbattute, poi nel pane grattugiato. A questo punto friggiamo in padella con olio bollente di arachide.

Una volta dorate, asciughiamo l’olio in eccesso depositandole su carta da cucina, aggiungiamo un pizzico di sale e serviamo ben calde, magari accompagnandole con spicchi di patate fritte o al forno.

Abbiamo visto, dunque, come preparare le cotolette alla Villeroy, una vera delizia francese.

Consigliati per te