Le condizioni per guadagnare almeno il 25% sul titolo ACEA nelle prossime settimane

Quali sono le condizioni per guadagnare almeno il 25% sul titolo ACEA nelle prossime settimane?

Il titolo, infatti, da circa un anno a questa parte si sta muovendo in una lunga e tediosa fase laterale caratterizzata da tanti falsi segnali per chi è interessato a investimenti di lungo periodo. D’altra parte il titolo è fortemente sottovalutato.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

La sottovalutazione di ACEA è confermata dalla valutazione basata sui multipli di mercato. Il PE del titolo, infatti, è molto inferiore a quello della media del settore. Allo stato attuale, quindi, le quotazioni di ACEA potrebbero aumentare del 50% per vedere allineato il suo PE a quello medio del settore di riferimento. Anche il confronto tra il fair value de titolo e le sue attuali quotazioni esprime una sottovalutazione superiore al 30%.

Secondo gli analisti che coprono il titolo sì. Il consenso medio sul titolo, infatti, comprare subito, con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 25% circa.

Un altro aspetto interessante di ACEA è il rendimento del suo dividendo. Allo stato attuale, infatti, il rendimento si aggira intorno al 4,5%.

Le condizioni per guadagnare almeno il 25% sul titolo ACEA nelle prossime settimane

ACEA (MIL:ACE) ha chiuso la seduta del 12 marzo in ribasso dello’1,51% rispetto alla seduta precedente a quota 17,59 euro.

Time frame settimanale

La proiezione in corso è rialzista, ma sta trovando un forte ostacolo in area 17,85 euro come già successo in passato. La chiave per capire il futuro comportamento di ACEA, quindi, passa per questo livello. Una sua rottura in chiusura di settimana aprirebbe le porte a una continuazione del rialzo fino agli obiettivi successivi indicati in figura per un potenziale rialzista di circa il 30%. Da notare che con la settimana appena conclusasi è scattato un segnale di acquisto dello Swing Indicator.

Qualora il break rialzista dovesse fallire potremmo assistere a un ritracciamento fino in area 16,73 euro. Sotto questo livello potremmo assistere a un’inevrsione ribassista.

acea

ACEA: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

La fase laterale tra i livelli 15,66-18,22 euro è chiaramente visibile sul grafico seguente. Solo la rottura in chiusura mensile di uno di questi due livelli potrebbe dare direzionalità alle quotazioni.

acea

ACEA: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

Settimana prossima capiremo se il Ftse Mib Future esploderà al rialzo verso area 39.000

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te