Le carote fanno davvero bene alla vista o è solo un mito?

Può capitare che da piccoli la nonna ci abbia detto di mangiare le carote perché fanno bene alla vista. Ma crescendo viene da chiedersi se si tratta di una leggenda metropolitana o c’è qualche fondamento scientifico. Di certo si sa che le carote contengono beta-carotene, un importante nutrimento per il nostro organismo. È un antiossidante e permette un’ottimale crescita delle ossa. Ma perché si dice che faccia bene alla vista?

Le carote fanno davvero bene alla vista o è solo un mito?

Il beta-carotene è un precursore della vitamina A. Questa vitamina è essenziale per la nostra salute. Agisce sulla perfetta salute di pelle e capelli. Motivo per cui le creme solari contengono spesso il beta-carotene. Proprio per prevenire le scottature e migliorare l’aspetto della pelle. Ma la vitamina A in effetti ha davvero delle proprietà benefiche per la vista. Viene anche definita retinolo proprio per questo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Consumando le carote un paio di volte a settimana si dà un buon apporto di beta-carotene. E quindi anche di vitamina A. Che è molto importante per scongiurare disturbi della vista, come la degenerazione della retina. Studi scientifici hanno dimostrato che i radicali liberi contenuti nelle carote proteggono gli occhi da infiammazioni e apoptosi. Quindi hanno effetto nella prevenzione di cataratte e degenerazioni visive come la maculopatia.

Anche altri alimenti, però, contengono la vitamina A sono ad esempio spinaci e cavoli. Ma si trova anche in prodotti di origine animale, come il fegato. Che è molto ricco di vitamina A e che andrebbe integrato nella nostra alimentazione.

Quindi le carote fanno davvero bene alla vista o è solo un mito? Sì, fanno bene alla vista. Ma se si presentano forti carenze di vitamina A bisogna contattare il proprio medico. Che probabilmente prescriverà degli integratori. Perché mangiare anche grosse quantità di carote non consente di riequilibrare l’apporto di vitamina A se esistono delle carenze. E soprattutto è bene sapere che tutte le carote del mondo non doneranno mai la super vista.

Approfondimento

Questo uso delle carote ci stupirà

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te