Le caratteristiche nutrizionali delle uova di cioccolato e i fattori che incidono sul prezzo

Sugli scaffali dei supermercati arrivano i dolci pasquali e tutti si chiedono quale prodotto scegliere. Con questo articolo focalizziamo l’attenzione sulle uova di cioccolato, dolce per eccellenza del periodo. Ebbene vediamo le caratteristiche nutrizionali delle uova di cioccolato e i fattori che incidono sul prezzo per condurre il nostro Lettore ad un acquisto consapevole.

Chi acquista le uova pasquali

Chi si informa di più prima di acquistare le uova di cioccolato sono le donne mentre dal punto di vista anagrafico i più attivi sono i giovani nella fascia di età tra i 18 e 34 anni. In effetti, le festività pasquali senza un uovo di cioccolato al latte, fondente o nocciolato,  avrebbero un sapore diverso. Oramai, i prodotti sono innumerevoli e per tutti i gusti. Basta sfogliare i depliant: dalle marche più prestigiose fino ad arrivare a prodotti artigianali non c’è che l’imbarazzo della scelta.

I gusti degli italiani

Dunque gli italiani amano le uova al cioccolato al latte ma attenzione quando si fa questo acquisto. Il vero uovo di cioccolato al latte deve contenere il 25% di cacao, il 14% di latte o derivati, il 25% di burro di cacao, altri grassi e zucchero.

Seguono, nella classifica, le uova al cioccolato fondente dall’aroma più forte e dal gusto amaro, maggiormente ricercate dagli adulti. Anche in questo caso, per un acquisto a prova di bomba, il prodotto dolciario deve contenere almeno il 35% di cacao.

Infine l’uovo di cioccolato bianco conta estimatori tra grandi e piccini: viene realizzato con il 20% di burro di cacao, il 14% di derivati del latte e massimo il 55% di zucchero. Da notare che le uova di Pasqua con il tempo hanno subito varie mutazioni. Ultimamente, infatti, il cioccolato con le nocciole è diventato molto popolare.

Quanto costa un uovo di Pasqua

Come abbiamo detto, di uova di Pasqua ne troviamo di tutti i tipi e prezzi. Infatti il costo varia dai 3 ai 90 euro in base alla qualità degli ingredienti, alla loro quantità e alla sorpresa inserita all’interno. Una forbice di prezzi che mette in imbarazzo il consumatore nella scelta.

Per non incorrere in uova al cioccolato di minore qualità, basta stare attenti a non acquistare prodotti con lectina, aromi e grassi vegetali come l’olio di palma. Scegliendo un uovo di Pasqua con ingredienti di bassa qualità, infatti, non si avrà lo stesso sapore di uno vero al cioccolato. Dopo aver spiegato le caratteristiche nutrizionali delle uova di cioccolato e i fattori che incidono sul prezzo, lasciamo al consumatore la scelta.

Consigliati per te