Le bottiglie di vetro del vino e della birra possono diventare dei preziosi oggetti d’arredamento grazie a questo attrezzo

Il vetro è uno dei materiali più utilizzato come involucro per le bottiglie di vino, di birra e di molto altro. Dopo una festa o una semplice cena tra amici, ci si ritrova sommersi da bottiglie di vetro che si ammassano insieme all’altra spazzatura.

Questo rifiuto, anche ingombrante, viene cestinato senza pensare che potrebbe essere riutilizzato in molti altri modi. In fondo, il vetro è un materiale davvero unico e buttarlo via è davvero uno spreco, soprattutto se si lascia spazio alla creatività con queste fantastiche idee.

Ecco come riciclare questi contenitori molto comuni in cucina che vengono quasi sempre cestinati

Non è facile capire che un oggetto nato per raccogliere un liquido come la birra o il vino, possa essere riutilizzato per altri scopi. In una giornata tipo, quasi nessuno si ferma per riflettere sul volume di spazzatura prodotta negli ultimi giorni e su come si potrebbe cercare di limitare i danni al pianeta, producendo meno immondizia.

Di certo, distratti dalla nostra routine alienante fatta di lavoro, cibo e quasi sempre per ultimo di famiglia, non si trova mai il tempo per se, figuriamoci per cercare di riciclare un oggetto. Nulla di più sbagliato se quell’oggetto che stiamo per riciclare può diventare uno sorprendente pezzo d’arredamento come per questa vecchia damigiana.

Insomma, non bisogna dare nulla per scontato e con un po’ di ingegno e qualche idea rubata qua e la, si può dar vita ad oggetti di design inimitabili e davvero sorprendenti. Non resta che provare a rilassarsi e provare a capire cosa si potrebbe ottenere da una bottiglia di vetro.

Le bottiglie di vetro del vino e della birra possono diventare dei preziosi oggetti d’arredamento grazie a questo attrezzo

La maggior parte delle creazioni che si potranno ottenere da un semplice contenitore di vetro, potranno essere create senza spendere neanche 1 euro. Un po’ come per questi splendidi ed incredibili modi per riciclare un semplice barattolo di vetro.

Ma le bottiglie a differenza del barattolo hanno una sostanziale differenza, cioè sono particolarmente difficili da riciclare per la loro forma. Inutile dire che può essere sempre fruire come da bottiglia da riempire con altre bibite come liquori, succhi e molto altro.

Oppure trasformare quell’involucro in un vaso per pochi fiori o per far sbucare una pianta cascante come l’edera coltivandola con la tecnica dell’idrocoltura. La stessa tecnica, si può utilizzare molto facilmente anche per far cresce un’orchidea bella e rigogliosa da far invidia.

Oltre a ciò, queste possono essere decorate con la sabbia, con il sale colorato o addirittura costruirci una barca all’interno. Oppure ricoprire o rivestire con pitture e merletti o cose simili. Ma quello a cui nessuno pensa e che il vetro può essere tagliato con uno strumento particolare che si può acquistare dal ferramenta.

Ecco l’attrezzo giusto che farà la differenza

Si tratta delle punta di diamante. Questo attrezzo viene utilizzato anche dai piastrellisti per tagliare le mattonelle durante la messa in opera e ovviamente può essere utilizzato anche per il vetro delle bottiglie.

Quindi non resta che prendere una bottiglia e ad esempio tagliare la parte finale per ottenere un vaso, un bicchiere portaoggetti, un portacandela, per far crescere una piantina o cose simili.

Con un pennarello segnare il cerchio che dovrà essere inciso oppure puntare la punta della bottiglia su una parte per terra e con l’aiuto di un’altra persona uno tiene la punta di diamante ferma sul vetro e l’altro gira la bottiglia. Il tutto facendo una certa pressione sul vetro per inciderlo.

Poi prendere una candela e poggiare la fiamma proprio su quell’incisione, quindi roteare la parte incisa sulla fiamma per circa 2 minuti. Dopo questo, prendere la bottiglia e passarla sotto l’acqua fredda e magicamente questa si taglierà. Per smussare tutte le parti taglienti, si potrà utilizzare della carta abrasiva per il vetro e il gioco è fatto.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te