Le azioni Valsoia hanno un interessante potenziale rialzista ma sarebbe meglio acquistare tra qualche settimana

Le azioni Valsoia hanno un interessante potenziale rialzista ma sarebbe meglio acquistare tra qualche settimana. Questo è, in estrema sintesi quanto ci dice l’analisi grafica. D’altra parte in passato questo tipo di approccio ha sempre funzionato molto bene sul titolo in questione. Ad esempio, nel report pubblicato a marzo (Dopo quattro mesi senza direzione dove si dirigerà Valsoia? Le indicazioni per sfruttare la prossima esplosione di momentum) evidenziavamo come una chiusura settimanale superiore a 13,3 euro avrebbe fatto esplodere al rialzo le quotazioni. Ed è proprio quanto verificato a partire dalla chiusura del 12 marzo quando la seduta ha chiuso a quota 13,5 euro. Da quel momento le azioni Valsoia hanno guadagnato circa il 20%.

Allo stato attuale, però, sebbene le proiezioni in corso siano rialziste, si stanno verificando le condizioni per un ritracciamento che potrebbe trasformarsi in un’ottima occasione di acquisto. Di questo, però, ce ne occuperemo nella sezione dedicata all’analisi grafica.

Dal punto di vista dell’unico analista che copre il titolo la raccomandazioni è comprare con un prezzo obiettivo che esprime una sottovalutazione del 35% circa.

Dal punto di vista dei fondamentali l’aspetto più interessante è la situazione finanziaria della società che appare eccellente. Valsoia, quindi, ha una notevole capacità di investimento.

Le azioni Valsoia hanno un interessante potenziale rialzista ma sarebbe meglio acquistare tra qualche settimana: Le indicazioni dell’analisi grafica

Valsoia (MIL:VLS) ha chiuso la seduta del 14 maggio in ribasso del 1,96% rispetto alla seduta precedente a quota 15,00 euro.

Time frame settimanale

La tendenza in corso è rialzista, ma le ultime due settimane sono state abbastanza deboli. C’è spazio, quindi, per un ribasso fino in area 14,5 euro (I obiettivo di prezzo). Solo una chiusura settimanale inferiore a questo livello farebbe invertire al ribasso la tendenza in corso.

valsoia

Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

Su questo time frame le quotazioni hanno quasi raggiunto il III obiettivo di prezzo della proiezione rialzista in corso in area 16,65 euro. Ci sono, quindi, tutti i presupposti per un ritracciamento prima di una ripartenza al rialzo.

Solo una chiusura mensile inferiore a 13,55 euro farebbe virare al ribasso la tendenza in corso.

valsoia

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te