Le azioni Prysmian sono vicine a un livello cruciale che potrebbe condizionare l’andamento del titolo per le prossime settimane

Le azioni Prysmian sono vicine a un livello cruciale che potrebbe condizionare l’andamento del titolo per le prossime settimane. Come si vede dal grafico, infatti, le quotazioni sono molto vicine alla resistenza costituita dal I obiettivo di prezzo in area 33,04 euro.

Una chiusura settimanale superiore a questo livello farebbe scattare una nuova gamba rialzista il cui obiettivo si trova in area 41,28 euro (II obiettivo di prezzo). La massima estensione del rialzo, invece, si trova in area 49,63 euro (III obiettivo di prezzo).

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

In caso contrario, invece, la rottura del supporto in area 29,83 euro potrebbe far scattare un’inversione ribassista con obiettivo più vicino in area 25 euro.

Dal punto di vista dei nostri indicatori lo scenario più probabile è quello rialzista. Come si vede, infatti, lo Swing Indicator è in posizione rialzista e la settimana in corso potrebbe ribadire nuovamente questa posizione.

A supporto dello scenario rialzista ci sono anche altri aspetti legati ai fondamentali dell’azienda:

  • La crescita degli utili attualmente prevista dagli analisti per i prossimi esercizi è particolarmente solida.
  • Con un ratio “enterprise value to sales” di circa 0.87 per l’esercizio in corso, la società appare sottostimata.
  • Nell’ultimo anno, gli analisti hanno regolarmente rivisto al rialzo le stime sul fatturato della società.
  • Negli ultimi 4 mesi, gli analisti hanno rivisto in modo significativo le stime sul fatturato della società.
  • Negli ultimi quattro mesi, il prezzo obiettivo medio e il giudizio degli analisti sono stati ampiamente rivisti al rialzo.

Da sottolineare che il rialzo di oltre il 100% partito dai minimi di marzo 2020 era stato ampiamente preannunciato in un report dal titolo Un titolo azionario pronto a esplodere dopo la crisi dei mercati azionari.

Le azioni Prysmian sono vicine a un livello cruciale che potrebbe condizionare l’andamento del titolo per le prossime settimane: le indicazioni dell’analisi grafica

Prysmian (MIL:PRY) ha chiuso la seduta del 2 settembre a quota 32,48 euro in rialzo dello 0,62% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

prysmian

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te