Le azioni preferite dagli analisti

I mercati continuano a guardare ai massimi storici e gli esperti a consigliare di investire sulle Borse internazionali. Queste le azioni  preferite dagli analisti.

Nell’ultimo anno il settore tecnologico ha fatto faville. Non solo grazie ai nuovi protagonisti che incarnano l’aspetto mutevole dell’hitech.

Il vantaggio competitivo delle large cap

Il vantaggio competitivo delle azioni (large cap)  preferite dagli analisti arriva anche grazie ai grandi nomi che si sanno adattare ai macro trend. Di fronte  questo scenario l’unico problema degli azionisti è un possibile ipercomprato. Le azioni a buon mercato sono poche. Ma volendo se ne trovano. Anche grazie ai titoli consigliati dagli analisti. Attualmente gli esperti preferiscono azioni con grandi capitalizzazioni di mercato perché possono fornire un ampio grado di stabilità.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Ottime occasioni d’acquisto per il 2020

In particolare un report di Jefferies si concentra su large cap con rating Buy, viste come ottime occasioni d’acquisto per il 2020. Jefferies, come anche Credit Suisse, consiglia di comprare azioni Microsoft. Un ottimismo che nasce dal fattore cloud, diventato sempre più determinante. Eì stato questo, infatti, il perno centrale che ha spostato il modello di business dai componenti (PC, server) al cloud, voce che ha fatto la parte del leone negli utili del 2019. Pur essendo un titolo piuttosto costoso Microsoft è un’azione da dividendo e i suoi azionisti possono comunque sfruttare una cedola dell’1,25%.

Le  azioni preferite dagli analisti

L’obiettivo di prezzo di Jefferies su Microsoft (NASDAQ:MSFT)  $ 175 è superiore al consensus fissato da Wall Street a $ 166,97. Ma tra le large cap preferite dagli analisti di Jefferies c’è anche Adobe Systems Inc. (NASDAQ:ADBE)  In questo caso si tratta di un’azione da comprare anche in vista di un possibile +30% sui guadagni nel prossimo anno. Un salto di qualità che arriverebbe grazie all’apporto dato dall’intelligenza artificiale oltre che dagli investimenti fatti su riconoscimento vocale e delle immagini.

Approfondimento

CNH Industrial

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.