Le azioni Finlogic sono vicine a supporti importanti che potrebbero far schizzare al rialzo le quotazioni

Come già capitato in passato (clicca qui per leggere) le azioni Finlogic sono vicine a supporti importanti che potrebbero far schizzare al rialzo le quotazioni.

Come si vede dal grafico la tendenza in corso è ribassista, ma le quotazioni sono molto vicine al I obiettivo di prezzo in area 5,90 euro che costituisce un forte supporto per scongiurare ulteriori discese.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Per le prossime settimane, quindi, va valutata con molta attenzione la tenuta del supporto e nel caso di una chiusura settimanale a esso inferiore bisognerà attendersi un’accelerazione ribassista verso gli obiettivi indicati in figura, con la massima estensione che si trova in area 3,91 euro.

I rialzisti, invece, potrebbero definitivamente riprendere il controllo della situazione nel caso di una chiusura settimanale superiore a 6,52 euro. Un primo indizio in tal senso si avrebbe con una chiusura settimanale superiore a 6,28 euro accompagnata da un segnale di acquisto del BottomHunter e/o dello Swing Indicator.

Secondo l’unico analista che copre il titolo il giudizio è comprare con un prezzo obiettivo che esprime una sottovalutazione del 20%.

Dal punto di vista della valutazione con un ratio “enterprise value to sales” di circa 0.95 per l’esercizio in corso, la società appare sottostimata. Analogo risultato si ottiene andando a considerare il rapporto prezzo utile.

Le azioni Finlogic sono vicine a supporti importanti che potrebbero far schizzare al rialzo le quotazioni: le indicazioni dell’analisi grafica

Finlogic (MIL:FNL) ha chiuso la seduta del 2 marzo a quota 5,85 euro invariato rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

finlogic

Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te