Le azioni Datalogic nel breve potrebbero andare incontro a qualche brutta sorpresa ma nel lungo termine il potenziale rialzista rimane interessante

Le azioni Datalogic nel breve potrebbero andare incontro a qualche brutta sorpresa ma nel lungo termine il potenziale rialzista rimane interessante. Con un rapporto prezzo/utili 2021 di 31.3 volte il risultato, la società, infatti, opera a livelli di multipli relativamente elevati. Potrebbe essere probabile, quindi, che si possa assistere a un ritracciamento prima di una nuova ripartenza al rialzo.

La crescita delle azioni, infatti, è strettamente legata alla crescita degli ultimi e le previsioni per Datalogic sono molto interessanti. Basti pensare che per il prossimi tre anni gli utili sono attesi crescere del 40% all’anno.

Anche la situazione finanziaria di Datalogic è molto buona. Qualunque sia l’indicatore di bilancio considerato, infatti, le indicazioni che se ne ricavano sono molto positive.

Per gli analisti che coprono il titolo il consenso medio è accumulare con un prezzo obiettivo che esprime una sottovalutazione di circa il 7%.

Le azioni Datalogic nel breve potrebbero andare incontro a qualche brutta sorpresa ma nel lungo termine il potenziale rialzista rimane interessante: Le indicazioni dell’analisi grafica

Datalogic (MIL:DAL) ha chiuso la seduta del 26 aprile a 17,45 euro in rialzo del 2,89% rispetto alla seduta precedente.

La tendenza in corso nel lungo periodo (time frame mensile) è rialzista e ha obiettivi molto ambiziosi con un potenziale rialzista di circa il 70%. Solo una chiusura mensile inferiore a 14,86 euro (I obiettivo di prezzo) metterebbe in crisi lo scenario rialzista.

Sul settimanale, invece, la situazione è abbastanza delicata con la tendenza al ribasso supportata dal segnale di vendita dello Swing Indicator.Ci sono, quindi, le condizioni per una discesa fino in area 15,5 euro (I obiettivo di prezzo) prima di una possibile ripartenza al rialzo. Una chiusura settimanale inferiore al supporto indicato, invece, farebbe accelerare le quotazioni verso area 12 euro.

Nell’immediato una ripresa del rialzo passa per una chiusura settimanale superiore a 18,02 euro.

Time frame settimanale

datalogic

Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

datalogic

 

Approfondimento

Quanto rendono 10.000 euro in buoni fruttiferi postali a breve termine e a chi convengono?

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te