Le azioni Ambromobiliare potrebbero essere vicine a una forte accelerazione rialzista

Storicamente non hanno mai dato grosse soddisfazioni agli azionisti, ma adesso le azioni Ambromobiliare potrebbero essere vicine a una forte accelerazione rialzista.

Prima di partire a testa bassa e acquistare questo titolo, però, bisogna fare alcune considerazioni molto importanti. Come dicevamo il titolo ha sempre fatto peggio del settore di riferimento. Inoltre, qualunque sia il metodo utilizzato, il titolo Ambromobiliare risulta essere sopravvalutato.

Cosa ancora più importante, però, è la bassa capitalizzazione del titolo che si aggira intorno ai 6 milioni di euro. Inoltre gli scambi medi giornalieri, calcolati sugli ultimi tre mesi, hanno un controvalore che risulta essere inferiore ai 10.000 euro. Ciò vuol dire che il titolo può essere manovrato con piccole somme rendendolo pericoloso. Inoltre ci sono delle giornate, come ad esempio quella del 19 aprile, che non ha visto alcuno scambio. C’è anche il rischio, quindi, di rimanere incastrati e di non poter uscire dalle posizioni in corso.

Fare, quindi, molta attenzione.

Le azioni Ambromobiliare potrebbero essere vicine a una forte accelerazione rialzista: Le indicazioni dell’analisi grafica

Ambromobiliare (MIL:AMB) ha chiuso la seduta del 19 aprile a quota 2,24 euro  invariato rispetto alla seduta precedente.

La tendenza in corso è ribassista sia sul time frame settimanale che su quello mensile.

Durante le ultime settimane, però, ci sono stati deboli segnali positivi che hanno caratterizzato il titolo. Come si vede dal grafico settimanale, infatti, da quattro settimanale le quotazioni si stanno appoggiando al supporto in area 2,04 euro e sia il BottomBunter che lo Swing Indicator hanno dato un segnale di acquisto. Ci potrebbero essere, quindi, tutte le condizioni affinché le quotazioni si spingano fino in aera 2,52 euro. Una chiusura superiore a questo livello, poi, aprirebbe le porte a una continuazione del rialzo fino in area 3,5 euro per un potenziale rialzista di circa il 100%.

I ribassisti, invece, potrebbero completare il loro percorso con il raggiungimento di area 1,79 euro nel caso di chiusure settimanali inferiori a 2,04 euro.

Time frame settimanale

ambromobiliare

Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

ambromobiliare

 

Approfondimento

Le ragioni per salire sono tante e i mercati azionari ora puntano ad un altro 5/7% nei prossimi 30 giorni

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te