Le alici in tortiera sono il piatto ideale per un pranzo nutriente, saporito, semplice e veloce

Oggi presentiamo una preparazione tipica della tradizione marinara. I pescatori portavano a casa il pesce, le mogli lo cucinavano nel modo più gustoso e meno dispendioso possibile. Ecco, allora, come anche oggi, come un tempo, le alici in tortiera sono il piatto ideale per un pranzo nutriente, saporito, semplice e veloce.

Quale differenza tra alici e acciughe

Molti credono che le prime siano più piccole, mentre le seconde sono di maggiori dimensioni rispetto alle alici. In realtà sono lo stesso tipo di pesce. Generalmente per alice si intende il pesce sottoposto a marinatura. L’acciuga, invece, è quella sottoposta al processo di salatura.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Le alici, o acciughe che dir si voglia, appartengono alla famiglia più ampia del pesce azzurro. Sono fonte di fosforo e calcio, dunque benefiche per ossa e denti. Contengono ferro, per la produzione di globuli rossi. Ma soprattutto sono ricche di acidi grassi buoni, gli omega 3, alleati del sistema cardiocircolatorio.

Veniamo alla ricetta

Ecco gli ingredienti:

a) 500 grammi di alici fresche;

b) quattro patate;

c) cinque-sei cucchiai di mollica finemente grattata da un pezzo di pane raffermo;

d) cinque cucchiai di olio evo;

e) tre cucchiai di pecorino;

f) un cucchiaino di semi di finocchio;

g) olio evo,  sale e pepe, quanto basta.

Ora procediamo con la preparazione delle alici in tortiera

Per velocizzare la preparazione, chiediamo pure  al pescivendolo la cortesia di pulirci le alici. In alternativa lo potremo fare anche noi, eliminando la testa e la spina centrale, lavandole accuratamente e facendole scolare poi.

Tagliamo la buccia delle patate, puliamole con l’aiuto di acqua corrente e le tagliamo a fettine sottilissime con la mandolina.

Amalgamiamo, infine, in una ciotola la mollica di pane, il pecorino, i semi di finocchio, il sale e il pepe.

Adesso oliamo una tortiera e adagiamo un primo strato di patate a fettine. Poi cospargiamo di mollica di pane condita e poi versiamo un pò di olio a filo. A seguire, stendiamo uno strato di alici ricoprendole con un altro strato di mollica e, infine, l’olio.

Prepariamoci ad infornare la nostra pietanza

A questo punto, si potrebbe già infornare. I più golosi potrebbero, invece, scegliere anche di continuare con altri strati di patate e alici. Sempre intervallati dalla mollica di pane, sale, pepe, formaggio e semi di finocchio. Naturalmente i tempi di cottura si allungheranno, nel caso di alici in tortiera disposte su più strati.

In ogni caso, finiamo con un filo d’olio e inforniamo a 200°, per circa quindici minuti.

A questo punto, portiamo in tavola ancora fumante le alici in tortiera: sono il piatto ideale, per un pranzo nutriente, saporito, semplice e veloce.

Infine, in quest’altro articolo, presentiamo la ricetta degli spaghetti conditi con la colatura di alici.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te