Le agevolazioni per chi ha un ISEE di 20.000 euro

In questo articolo approfondiremo alcune importanti agevolazioni per chi ha un ISEE di 20.000 euro. Ricordiamo che l’ISEE è un documento che indica la situazione economica delle famiglie. Esso considera la somma dei redditi, il patrimonio mobiliare ed immobiliare ed il numero di componenti del nucleo familiare. Questo indicatore consente di dimostrare il diritto a sussidi o agevolazioni statali. Oppure la possibilità di accedere a specifiche iniziative. Oggi vedremo quali sono le agevolazioni per chi ha un ISEE di 20.000 euro. Prima però, consigliamo la lettura di un recente approfondimento sulla differenza tra ISEE ordinario ed ISEE corrente.

Saldo e stralcio e tasse universitarie

La Legge di Bilancio 2019 ha esteso alle persone fisiche la possibilità di estinguere alcune pendenze fiscali attraverso il meccanismo del saldo e stralcio. Ricordiamo che il saldo e stralcio consiste in un accordo forfettario ad estinzione di un debito. Nello specifico, l’Agenzia delle Entrate può stralciare alcune somme dovute al Fisco, in riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, l'integratore che ti fa dimagrire velocemente - 4 al prezzo di 1 e la consegna è gratuita

Scopri di più

Le persone interessate, se in possesso di attestazione ISEE inferiore a 20.000 euro, possono chiudere più facilmente la posizione debitoria. Una novità prevista dal DM 234/2020 è l’esenzione dalle tasse universitarie per gli studenti con ISEE non superiore a 20.000 euro. Le agevolazioni sulla frequenza universitaria permangono con scontistiche decrescenti fino al raggiungimento della soglia ISEE di 30.000 euro. I singoli atenei possono in autonomia decidere ulteriori sconti. Tra le agevolazioni per chi ha un ISEE di 20.000 euro troviamo il bonus TV. Uno sconto di 50 euro per l’acquisto di apparecchi televisivi e decoder.

Le agevolazioni per chi ha un ISEE di 20.000 euro

Le famiglie con ISEE non superiore a 20.000 euro possono contare anche su ulteriori agevolazioni. Una di esse è la carta famiglia. Un bonus che spetta alle famiglie con almeno tre figli a carico e che consente sconti sugli acquisti effettuati presso negozi fisici ed on line. Tra le agevolazioni per chi ha un ISEE di 20.000 euro dobbiamo ricordare il bonus famiglie. Si tratta di una serie di sconti sulle bollette finalizzati a garantire ai nuclei familiari la possibilità di usufruire dei servizi essenziali.

Le famiglie in affitto possono detrarre in sede di dichiarazione dei redditi le spese per l’affitto di casa. I cittadini con figli a carico e con un ISEE inferiore a 20.000 euro possono anche ottenere un bonus a parziale rimborso delle bollette. Ricordiamo anche il bonus nido erogato dall’INPS per i redditi non superiori a 25.000 euro. Un sussidio utile per affrontare le spese nei primi anni di vita dei figli.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.