Le 5 cose che forse non sai sulla tua carta di credito

La carta di credito è un sistema di pagamento, emesso da una banca o da una società specializzata, che consente di posticipare nel tempo l’addebito delle spese effettuate.
Le carte di credito vengono accettate da piccoli e grandi esercizi commerciali ma sono fondamentali per effettuare gli acquisti on line.

Le 5 cose che forse non sai sulla tua carta di credito

Per prima cosa dobbiamo chiarire che esistono due tipologie di carte: le carte di credito vere e proprie e le carte prepagate. Queste ultime per essere utilizzate devono essere caricate: sarà quindi il titolare ad effettuare un versamento prima di usarla per gli acquisti. Le carte di credito invece sono un vero e proprio prestito che la banca fa al cliente. Infatti, mentre le prepagate vengono rilasciate senza problemi, per emettere una carta di credito le banche effettuano una vera e propria analisi come per concedere un finanziamento. Ecco di seguito un trucco per distinguere una carta di credito da una carta prepagata. Se la carta presenta i numeri in rilievo si tratta di una carta di credito e quando la utilizzi usi i soldi della tua banca che rimborserai in seguito. Le prepagate, invece, presentano il numero identificativo semplicemente stampato.

Un secondo aspetto da considerare è che per le banche sono molto vantaggiose, mentre per i negozianti no. Quando utilizzi la tua carta, la banca trattiene una piccola percentuale del pagamento a titolo di commissione. Queste commissioni sono generalmente inferiori all’1% per le carte bancomat ma possono arrivare fino al 4% per determinate carte di credito. E’ per questo che spesso non vengono accettate volentieri nei negozi!

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Non tutte le carte sono uguali

La terza cosa da considerare è che non tutte le carte sono uguali. Le banche possono concedere diverse condizioni ai propri clienti, personalizzando l’importo massimo utilizzabile in un mese, il costo annuale o i servizi accessori. Generalmente il colore della carta indica anche il suo livello: le carte color argento o oro sono di solito quelle più prestigiose.

Un’altra caratteristica che forse non conosci è che le carte non servono solo per pagare. Molte carte di credito consentono di accumulare dei punti e ottenere sconti o premi, oppure danno diritto a determinati servizi alberghieri o aeroportuali. Altre ancora comprendono addirittura coperture assicurative.

Le 5 cose che forse non sai sulla tua carta di credito. Per ultimo è importante ricordare che, con le carte di credito è possibile rateizzare gli acquisti. Alcune carte infatti consentono di scegliere se rimborsare le spese mensili in un’unica soluzione o rateizzarle nel tempo, consentendo così di effettuare acquisti importanti pagandoli a rate come un vero e proprio prestito.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.