Le 4 regole per un’auto splendente all’autolavaggio self-service

Il lavaggio della propria vettura è un’operazione importante e da non sottovalutare. Perché ci permette di mantenerla in buono stato e di aumentare il suo valore in caso di cessione futura. Sebbene questa operazione in sé possa sembrare piuttosto semplice, in realtà vi sono degli accorgimenti da prendere. Per evitare di danneggiarla, o di ritrovarla più sporca di quando l’abbiamo portata a lavare. Vediamo dunque quali sono le 4 regole per un’auto splendente all’autolavaggio self-service, con i suggerimenti degli Esperti di Cultura e Società di ProiezionidiBorsa.

Attenzione alla temperatura della carrozzeria

Prima di inserire il gettone e impugnare la lancia, assicuriamoci che la carrozzeria della vettura non sia eccessivamente calda. Una temperatura dell’auto troppo alta, infatti, fa sì che l’acqua si asciughi troppo rapidamente e la schiuma si secchi sopra. Impedendo così un buon lavaggio. In caso vi sia questo inconveniente, procediamo per gradi lavando prima la parte anteriore, poi quella posteriore. O attendiamo qualche minuto all’ombra che si raffreddi un po’.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Via la cenere e l’immondizia

Le 4 regole per un’auto splendente all’autolavaggio self-service. Se prima di portare a lavare l’auto abbiamo fumato o se abbiamo qualche sacchetto coi resti di un pranzo veloce sui sedili, buttiamo tutto nel cestino. Il cattivo odore emanato dai mozziconi di sigaretta e dagli avanzi di cibo può infatti compromettere la pulizia degli interni della vettura. Attraendo inoltre una miriade di germi e batteri nell’abitacolo.

Non dimentichiamo i passaruota

Vi sono dei punti della vettura più esposti all’accumulo di fango e detriti. E che magari sorvoliamo nella pulizia pensando che comunque si sporcheranno ancora subito dopo. Niente di più sbagliato. Una buona pulizia di componenti come i passaruota è fondamentale per prevenire il formarsi della ruggine tra le parti metalliche della vettura.

Le 4 regole per un’auto splendente all’autolavaggio self-service

Anche risciacquare la vettura non è un’opzione. Infatti, i detergenti utilizzati di solito al lavaggio self-service sono ricchi di agenti chimici. Questi sono utili ad accelerare il processo di pulizia, ma se non si sciacquano via subito dopo rischiano di compromettere l’estetica dell’auto. Un buon risciacquo è quindi fondamentale per salvaguardare la vernice della nostra amata quattroruote.

Consigliati per te