Le 3 piante migliori per tenere definitivamente lontane le zanzare

Arriva la primavera e con l’aumento delle temperature le prime zanzare iniziano a farsi vedere. Per quanto possiamo amare la natura, è indubbio che le zanzare possono essere molto fastidiose. Proprio per questo motivo, con questo articolo oggi vogliamo suggerire le 3 piante migliori per tenere definitivamente lontane le zanzare. Stiamo parlando della lavanda, della melissa e della verbena odorosa.

Lavanda

La lavanda è una pianta tanto amata dalle persone quanto odiata dalle zanzare. Questo perché possiede un odore molto intenso che è in grado di tenerle lontane. Essendo una pianta che non richiede grandi cure, possiamo trarre grandi benefici nel tenerla in casa o sui balconi. Essa, infatti, oltre a possedere un profumo gradevolissimo è un ottimo repellente naturale. La lavanda ama i luoghi soleggiati e ventilati e non necessita di annaffiature frequenti. In alternativa, possiamo farla seccare e metterla nei luoghi della casa in cui ci interessa tener lontane le zanzare. Infatti, anche una volta fatta seccare, continua a conservare un buon profumo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Melissa

La melissa è una pianta le cui foglie contengono grandi quantità di citronella e proprio questo fa sì che tenga lontane le zanzare. Oltre a metterla nelle zone in cui cerchiamo di tenere lontani gli insetti, possiamo anche strofinare le sue foglie sulla pelle (se non ne siamo allergici). In questo modo eviteremo che possano pungerci. Infine, la melissa possiede un gradevole profumo di limone ed essendo una pianta perenne non sarà necessario seminarla ogni anno.

Verbena odorosa (o cedrina)

Tra le 3 piante migliori per tenere definitivamente lontane le zanzare c’è la verbena odorosa. Anche detta cedrina, è una pianta graziosa che produce dei bei fiorellini di sfumature che vanno dal bianco al viola. Questa pianta ha un profumo agrumato e questo la rende un potente repellente contro le zanzare. La verbena odorosa resiste bene ai climi caldi e all’esposizione al sole, ma patisce il freddo. Proprio per questo motivo consigliamo di piantarla in vaso, in modo che nelle stagioni calde faccia il suo dovere, ma che in inverno possa essere protetta. Questa pianta è spontanea e cresce anche facilmente nei giardini ben esposti al sole.

Approfondimento

Come tenere lontane le zanzare dal letto e dormire in pace.

Consigliati per te