Le 10 peggiori abitudini che non bisogna assolutamente seguire quando facciamo la doccia per non avere conseguenze negative sul corpo

Fare la doccia è un momento di assoluto relax, un’attività necessaria che regala qualche minuto di benessere a cui nessuno vuole e deve rinunciare. Rientra in quei gesti rituali quotidiani di pulizia e igiene personale che si fanno quasi in automatico. Ma siamo sicuri di fare la doccia nella modalità giusta?

Vediamo le 10 peggiori abitudini che non bisogna assolutamente seguire quando facciamo la doccia per non avere conseguenze negative sul corpo.

La lista delle cattive abitudini

Siamo convinti che non sia indispensabile lavare i piedi con la spugna. Si pensa che il semplice scorrere dell’acqua basti a pulirli. Invece è importante sfregare per bene i piedi, anche in mezzo le dita, per evitare batteri e funghi.

Mai tenere il viso sotto l’acqua a lungo. Lavarlo sotto il getto d’acqua non porta a buoni risultati, soprattutto se la temperatura dell’acqua è alta. La pelle tenderà a disidratarsi e seccare, sarà meglio dimenticare quest’abitudine.

Non lasciare il rasoio in doccia, sia per non attirare batteri, sia per evitare che possa arrugginire, diventando pericoloso per la salute.

Quando arriva il momento di asciugarsi, non forzare troppo sulla pelle l’asciugamano, potrebbe irritare l’epidermide.

È sbagliato non idratare il corpo quando si è ancora umidi, così facendo la crema non riuscirà ad entrare in profondità, per donare benefici alla pelle.

Non lavare la spugna e tenerla in doccia sono errori che molti commettono ingenuamente. Meglio disinfettarla e farla asciugare per bene.

Rimuovere la pelle morta con troppi scrub può causare stress e irritazioni, quindi non farli quotidianamente.

Docce prolungate e frequenti invece che igienizzare, elimineranno l’umidità necessaria della pelle.

Utilizzare acqua troppo calda provocherà conseguenze negative all’umore, getti freddi avranno invece effetti positivi a corpo e mente.

Depilarsi sotto il getto provocherà più tagli e irritazione, meglio farlo dopo essersi lavati.

Queste sono le 10 peggiori abitudini che non bisogna assolutamente seguire quando facciamo la doccia per non avere conseguenze negative sul corpo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te