Le 10 cose sporche che si toccano tutti i giorni

In tempo di Covid facciamo molta più attenzione alle cose che tocchiamo, ma è una pratica da usare sempre. Sugli oggetti si depositano batteri di ogni genere. Ecco una lista di cose sporche che dovremmo pulire ogni giorno.

Le 10 cose sporche che si toccano tutti i giorni

  • 1 . Lo smartphone

Ormai compagno inseparabile è uno degli oggetti più sporchi con cui veniamo a contatto. Si ipotizza che sia addirittura 10 volte più sporco del water.

La cosa ideale da fare è lavarsi sempre le mani e disinfettare il cellulare. Magari usando una salvietta disinfettante e nessun liquido per evitare di danneggiare il dispositivo.

  1. Il telecomando

E’ un oggetto che usiamo più volte al giorno ma che non puliamo mai. Accumula batteri e sporcizia, anche a causa dei tasti in rilievo. Anche in questo caso la salvietta è un ottimo modo per pulirlo senza danneggiarlo.

  1. La tastiera del computer

La tastiera del computer, come lo smartphone è un oggetto che usiamo spessissimo. Tra i tasti si trovano spesso residui di cibo e polvere. Esistono dei prodotti appositi per la pulizia, ma anche un panno imbevuto di alcol denaturato va più che bene. Per un approfondimento per avere una tastiera a prova di batteri cliccate qui.

  1. Le chiavi

Chiavi di casa, della macchina, del garage. Sono un oggetto che tocchiamo diverse volte al giorno, non sempre con le mani pulite. E quindi è probabile che ci siano molti batteri. Igienizzare sempre le mani e pulire le chiavi una volta ogni tanto dovrebbe bastare.

  1. Gli strofinacci da cucina

Gli strofinacci sono utili come presine e per asciugarsi le mani mentre si cucina. Ma nascondono una colonia di batteri che si accumulano ogni volta che li usiamo. E’ bene cambiarli spesso e magari lavarli con della candeggina.

  1. La spugna per i piatti

La spugna resta bagnata e costituisce l’ambiente ideale per la proliferazione batterica. Andrebbe cambiata spesso. Ma si può igienizzare lasciandola per qualche minuto in acqua calda bollente. Così che tutti i germi vengano eliminati.

  1. La maniglia del frigorifero

Ebbene sì, la maniglia del frigorifero è un oggetto che accumula un sacco di batteri. L’apriamo diverse volte al giorno, spesso con le mani sporche. Pulirla ogni giorno con un detersivo disinfettante eliminerà la sporcizia.

  1. I soldi

Passano di mano in mano. Le banconote sono tra le cose più sporche che ci siano. E purtroppo non si possono igienizzare. La cosa migliore da fare è lavarsi subito le mani dopo averli maneggiati.

  1. I carrelli della spesa

Come i soldi, i carrelli vengono usati e toccati da molte persone. Per fortuna con una salvietta igienizzante si possono pulire in un attimo.

  1. Il volante dell’auto

Un altro oggetto che tocchiamo sempre è sicuramente il volante. Dopo aver mangiato, dopo essere stati in metropolitana, dopo aver starnutito. Il volante andrebbe pulito ogni volta che si entra in auto. Teniamo sempre delle salviette igienizzanti nel vano porta oggetti , tornano sempre utili.

Ed ecco Le 10 cose sporche che si toccano tutti i giorni

Consigliati per te