blank

Lasagne da chef con la besciamella senza latte e burro pronta in pochi minuti

È raro trovare qualcuno a cui non piacciano le lasagne. Questo piatto della tradizione italiana è amato da grandi e piccini.

Che fare, però, quando si è intolleranti al lattosio? La besciamella è un ingrediente che non può mancare nelle lasagne.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Per fortuna è possibile preparare una deliziosa besciamella senza latte con pochissimi ingredienti. Così si potranno preparare lasagne deliziose a prova di intolleranti al lattosio e di vegani!

Ecco, allora, come preparare lasagne da chef con la besciamella senza latte e burro pronta in pochi minuti.

Gli ingredienti necessari per la besciamella

Gli ingredienti necessari per preparare la besciamella senza latte sono simili a quelli della besciamella tradizionale. Prima di tutto, bisogna munirsi di farina e di un latte vegetale. È possibile scegliere tra moltissimi tipi di latte in commercio.

Per un risultato più corposo è consigliato il latte di soia. Per un gusto più delicato è meglio optare per il latte di riso. Serve, inoltre, una fonte di grassi. Solitamente viene usato il burro.

Questo può, però, essere sostituito dall’olio o dalla margarina. Per condire, infine, sono necessari sale e noce moscata.

Come preparare la besciamella

Ecco come ottenere lasagne da chef con la besciamella senza latte e burro pronta in pochi minuti.

In un pentolino aggiungere circa mezzo litro del latte scelto. A parte, sciogliere circa 50 gr di margarina. In alternativa, preparare la stessa quantità di olio. Aggiungere margarina, o olio, al latte e poi unire circa 50 gr di farina.

Quest’operazione va fatta lentamente per evitare che la farina crei grumi. In alternativa, è possibile mescolare in precedenza la farina con la margarina e l’olio e, poi, aggiungere il latte.

Dopo aver mescolato bene, aggiungere sale e noce moscata a piacimento. Il tutto va posto sui fornelli a fuoco medio.

Quando il composto inizia a bollire, abbassare la fiamma e  continuare a mescolare finché non si ottiene la consistenza desiderata. Se la besciamella risulta troppo liquida, aggiungere farina. Se invece è troppo spessa può essere allungata con un pò di latte.

Consigliati per te