L’armocromia dell’abitazione consente di avere una casa in palette

Armocromia è un termine che sta cavalcando le onde del trend della moda negli ultimissimi tempi. Si tratta di una scienza o una filosofia di vita, per certi versi. Essa spiega come alcuni colori sono più in armonia degli altri con le proprie caratteristiche fisiche. Ma può parlarsi di armocromia anche con riguardo alla casa? Ecco come l’armocromia dell’abitazione consente di avere una casa in palette.

Si tratta di un gioco di colori

Gli accostamenti di determinati colori fanno la differenza in termini di home styling e l’armocromia non può non confermarlo. In armocromia, con il termine “in palette” s’intende indicare che i colori indossati sono perfettamente in equilibrio con la stagione cromatica di appartenenza. Ma, come rendere in palette anche la propria abitazione? Accostando i colori giusti al proprio pavimento, al colore delle proprie porte e a tutti gli elementi strutturali dell’abitazione.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Tanto per fare un esempio, un pavimento in cotto, non deve necessariamente richiedere un arredamento classico che richiami i toni del ciliegio. Perché non renderlo innovativo con linee d’arredo morbide e colori come il salvia o il blu petrolio, che si accostano perfettamente al color rame?

Abbinamenti azzeccati

L’armocromia dell’abitazione consente di avere una casa in palette con i giusti accostamenti di colore. I color matches perfetti? Il verde salvia e il rosa pastello, ad esempio. Si tratta di due colori che danno il meglio, se accostati l’un l’altro e se arricchiti dall’essenza color legno. Un abbinamento modernissimo, specie nelle case più luminose, è quello tra il giallo senape e il blu. Lo stesso contrasto risulta vincente anche se al blu accompagniamo l’oro, molto di tendenza in termini di home decor.

E che dire del color tortora, uno dei colori più popolari in assoluto. Il tortora, specie quello appartenente alla scala dei grigi, da il suo meglio con qualche richiamo al nero. Per pareti azzurre, anche accese o blu, l’arredo migliore è color grigio. Con il rosa antico utilizzare panna e verde militare. E, in ogni situazione di dubbio, il bianco è sempre la soluzione più furba.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te