L’andamento settimanale delle azioni PLC potrebbe preludere a un’inversione ribassista

Dopo il report in cui veniva lanciato uno Strong Buy, il titolo ha guadagnato oltre il 20% in poche sedute portandosi da area 1,94 euro fino in area 2,4 euro. Un chiaro segnale di forza, ma l’andamento settimanale delle azioni PLC potrebbe preludere a un’inversione ribassista. Dopo un nuovo massimo da due anni a questa parte, infatti, le quotazioni hanno perso oltre il 10% andando a chiudere la settimana sotto l’importante supporto in area 2,22 euro (II obiettivo di prezzo). A meno di veloci recuperi, quindi, le quotazioni di PLC potrebbero ritracciare fino al fortissimo supporto in area 1,975 euro (I obiettivo di prezzo). Qualora le quotazioni dovessero chiudere sotto il supporto in area 1,975 euro si potrebbe assistere a un’inversione ribassista con ritorno in area 1,5 euro.

I rialzisti, quindi, devono sperare in un immediato recupero, in chiusura di settimana per continuare la loro corsa verso gli obiettivi indicati in figura.

Un aspetto che va evidenziato è il fortissimo aumento dei volumi che ha accompagnato il rialzo delle azioni PLLC. Le sedute al ribasso, invece, hanno visto volumi in diminuzione. Tipicamente questo comportamento accompagna fasi rialziste.

Secondo le nostre stime il fair value del titolo è pari a 3,1 euro un livello molto superiore alle quotazioni attuali. Questa sottovalutazione è anche confermata ratio “enterprise value to sales” che per il 2021 è pari a 0,75 ed è uno dei più bassi di Piazza Affari.

La valutazione basata sui multipli degli utili, invece, si restituisce un titolo sopravvalutato. La situazione, quindi, è abbastanza controversa e richiede molta prudenza.

Secondo gli analisti che coprono il titolo PLC il consenso medio è comprare con un prezzo obiettivo che esprime una sottovalutazione del 5% rispetto alle quotazioni attuali.

L’andamento settimanale delle azioni PLC potrebbe preludere a un’inversione ribassista: le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo PLC  (MILPLC) ha chiuso la seduta del 30 luglio a quota 2,19 euro in rialzo dell’1,86% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

PLC

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te