L’Agenzia delle Entrate mette alla porta i contribuenti

Dopo l’emergenza del coronavirus, l’Agenzia delle Entrate mette alla porta i contribuenti. I vertici dell’amministrazione finanziaria hanno la necessità di rivedere i servizi all’utenza. In questi giorni si sta stilando il piano operativo. I contribuenti dovranno essere più avvezzi agli strumenti virtuali e affollare di meno gli uffici dei vari punti territoriali. L’Agenzia delle Entrate nel rapporto con il cittadino spinge per consulenze in video, assistenza da remoto e sportelli virtuali. Il nascente progetto, denominato sportello fiscale 4.0 punta a ridurre le code e quindi a recarsi presso gli uffici solo per motivi strettamente necessari. Lo smart working per i dipendenti dell’ Agenzia delle Entrate è il futuro. Di conseguenza i contribuenti devono adeguarsi a questo nuova modalità di lavoro.

Le ipotesi in campo

L’erogazione dei servizi al cittadino  sono al centro di uno stravolgimento. I vertici stanno tracciando le linee guida. Tra le ipotesi messe in campo c’è un meccanismo di prenotazione efficace. Il contribuente quando ha un atto in scadenza prenota l’appuntamento. Successivamente dovrà recarsi in ufficio all’orario prestabilito evitando di sottostare alle file e alle lunghe attese agli sportelli. L’intento è di eliminare la vecchia litania del ritiro del biglietto alla reception. La prenotazione potrà essere fatta il giorno stesso oppure in anticipo. I dipendenti dell’Agenzia delle Entrate dovranno avere il bilancino del farmacista per equilibrare il tempo da dedicare al contribuente.

Prova il Trading iBroker in TradingView con una Demo Gratuita e dati in tempo reale.
Attivabile subito.

PROVALA ORA!

Gli obiettivi dell’Agenzia delle Entrate

Un’altra soluzione sfollagente è l’implementazione della videoconferenza per discutere in contraddittorio con i contribuenti in caso di accertamenti.  L’Agenzia delle Entrate ha chiaro un obiettivo: privilegiare l’attività di lavoro con modalità a distanza. Molti contribuenti stanno già adoperando le attività virtuali introdotte durante il periodo di emergenza del coronavirus. I risultati sono lusinghieri. Sulla scia di questo successo l’AdE ha deciso di rafforzare il rapporto con il contribuente cercando di limitare i disagi al minimo.

Le modalità semplificate raccolte nella guida ai servizi hanno agevolato il dialogo tra Agenzia delle Entrate e contribuente con la benedizione del Governo. Semplificare i rapporti tra Fisco e contribuenti è un obiettivo da perseguire: l’Agenzia delle Entrate mette alla porta i contribuenti per fare gli interessi di quest’ultimi.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.