L’acqua di cottura delle uova non si deve buttare ma si può usare anche così

Il riciclo creativo è assolutamente importantissimo. Meno consumiamo, meglio è. Se ci si pensa bene anche in cucina avvengono moltissimi sprechi. Ad esempio l’acqua di cottura della pasta che si butta via, oppure quella delle verdure e anche l’acqua di cottura delle uova. Però è possibile utilizzarla quest’acqua. Non si deve necessariamente buttare via.

In uno scorso articolo abbiamo spiegato come sia possibile sostituire il detersivo per lavatrice con un semplice e singolo prodotto. Risparmiando così soldi, plastica prodotta e tantissime altre cose (cliccare qui per leggere l’articolo). Oggi spieghiamo perché l’acqua di cottura delle uova non si deve buttare ma si può usare anche così.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Come usare l’acqua delle uova

Ebbene sì, l’acqua di cottura delle uova non si deve buttare ma si può usare anche così. E vediamo allora in quale modo e con quale fine. Ogni volta che si cucinano le uova sode si usa una pentolino pieno d’acqua che poi sarà buttata via. Una volta che le uova sono pronte però quell’acqua in realtà sarà piena di sostanze che fanno benissimo. Per questo non bisogna assolutamente buttarla via.

Infatti l’acqua di cottura delle uova è perfetta per le piante. Si può tranquillamente usare per dare da bere alle piante di casa. Ovviamente bisogna aspettare che si raffreddi, ma una volta fredda quest’acqua piena di sali minerali sarà veramente un bagno di giovinezza per le piante. In questo modo in cucina non si spreca acqua, le piante sono belle arzille e si risparmia pure sul fertilizzante.

Questo metodo si somma ad altri metodi già spiegati per prendersi cura delle piante in casa. Come ad esempio l’uso del bicarbonato di sodio nell’acqua, oppure di una monetina di rame. Ma anche l’uso della vodka e del latte. Di metodi per prendersi cura delle piante ce ne sono, basta scegliere ora quello più adatto.

Consigliati per te