La volatilità come alleata del vostro portafoglio

La volatilità come alleata del vostro portafoglio.Quasi tutti i tipi di asset sperimentano un certo livello di volatilità dei prezzi nel tempo. Gli asset a bassa volatilità in generale sono soggetti a oscillazioni meno ampie rispetto agli asset a volatilità elevata. Ma l’imprevedibilità dei mercati finanziari globali suggerisce agli investitori di tenersi sempre pronti a possibili fasi di volatilità. Spesso i fattori che la determinano sono imperscrutabili persino per gli investitori più navigati. La prima cosa fondamentale è puntare al lungo termine.

Gli investitori che continuano a investire e disinvestire nel tentativo di approfittare dei rialzi e di evitare i ribassi hanno poche probabilità di successo. La cosiddetta ‘Loss aversion’, o avversione alle perdite, descrive un ben noto modello di comportamento. Un modello comportamentale che può portare gli investitori a perdere per paura delle opportunità interessanti. Uno studio molto apprezzato descrive il tutto. E’ stato condotto sotto la guida dello psicologo matematico Amos Tversky. E, contemporaneamente, del Premio Nobel Daniel Kahneman. Ed ha scoperto che gli investitori percepiscono il dolore per una perdita più che la gioia per il guadagno. Per la precisione, a doppia intensità rispetto alla gioia per un guadagno della stessa entità.

La volatilità come alleata del vostro portafoglio

Investite solo negli asset che considerate un investimento solido a lungo termine. Poi, in periodi di volatilità, riconsiderate le vostre tesi. Questo per assicurarvi che le prospettive a lungo termine del vostro investimento restino positive. Una volta passata la turbolenza a breve termine, ovviamente. Nel lungo termine, persino eventi catastrofici come terremoti, tsunami o tifoni, in ultima analisi, sono superabili. Perché toccano solo alcuni luoghi ed alcuni settori economici. Ma consentono di mostrare la resilienza di altri.

Quando assistiamo a una diffusa volatilità sui mercati globali, dovremmo farci una domanda. Dovremmo chiederci se l’elemento catalizzatore costituisca una minaccia a lungo termine. Minaccia per gli investimenti in regioni, settori e società lontani dall’epicentro. Non solo nel caso di un cataclisma, ma di qualsiasi singolo evento. Questa sorta di contagio a breve termine può offrire opportunità d’investimento in asset che già apprezziamo per i loro fondamentali. Ma a un prezzo più conveniente.

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te