La Vitamina B come potente alleata delle nostre giornate lavorative

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Le giornate lavorative si rincorrono. Manca l’attività sportiva, lo sfogo sociale. Il rischio di ricadere sulla famiglia è considerevole, ma c’è una grande alleata che ci può aiutare in maniera naturale.

Parliamo della Vitamina B come potente alleata delle nostre giornate lavorative.

Definirla una vitamina è di per se’ riduttivo, visto che raggruppa una squadra intera di vitamine fondamentali per il nostro benessere.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Intanto iniziamo specificando dove la troviamo negli alimenti, visto che comunque la possiamo assumere attraverso prodotti specifici in vendita in farmacia ed erboristeria.

Spinaci e barbabietole tra le verdure.

Asparagi, grano, soia, legumi e cereali integrali portano in dote tanta vitamina B.

Nel pesce, nelle uova, nella carne di maiale, nei derivati del latte abbonda.

Verdura e frutta ne contengono, più di tutte la banana, che non dovrebbe mai mancare nelle merende di grandi e piccini. Come si vede la nostra vitamina in questione è  più di un’ alleata delle nostre giornate lavorative, è  una vera e propria panacea per il nostro organismo!

Elencare i benefici che apporta al nostro corpo sarebbe cosa lunga, perciò ci limitiamo a riassumere i principali. Ribadiamo infatti che la Vitamina B come potente alleata delle nostre giornate lavorative.

Intanto potremmo definirla la selezionatrice di tutto ciò che mangiamo, raccogliendo il meglio e favorendo l’espulsione del peggio.

Trasforma in energia il glucosio coadiuvando le proteine nel processo metabolico.

Brucia i grassi in eccesso.

Previene le malattie del sistema nervoso ottimizzando e destinando ai muscoli il fabbisogno necessario.

Equilibra i livelli di colesterolo.

Favorisce la salute di pelle e capelli rinforzandone la struttura. Secondo gli esperti dovremmo assumere vitamina B tutti i giorni, con una dose maggiore per le mamme in gravidanza, in quanto l’acido folico, alias vitamina Bg riduce il rischio di malformazione del feto.

Infine una menzione particolare per l’alleata delle nostre giornate lavorative va nello specifico alla B12.

Il suo apporto è  fondamentale dopo i 60 anni, in quanto combatte la stanchezza fisica e mentale. La sua mancanza può portare addirittura all’anemia.

Alcuni sintomi della carenza possono essere mal di testa, depressione, disturbi del sonno e difficoltà di concentrazione .

Approfondimento

10 bevande che fanno bene alla salute

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te