La verità sull’oroscopo 2021 e sul suo segno fortunato che non vogliamo accettare

Un altro anno è passato. Ciò che è curioso del 2020 è che ce lo ricorderemo con un acronimo che in realtà riporta l’anno 2019. La malattia derivante dal coronavirus si chiama, infatti, Covid 19 e non Covid 20. Certo, sottigliezze linguistiche che sembrano quasi “flatus voci”. Ci sorprende pensare che a qualcuno possa essere venuto in mente di puntualizzare questa minuzia.

Tuttavia, è meno sorprendente di quanto sembri. Infatti basta pensare che c’è tanta gente che crede nella volontà delle costellazioni.

L’oroscopo del 2021 è un cosiddetto “trend topic”, un argomento che viene ricercato con insistenza. Per chi non lo sapesse, le costellazioni non esistono in natura. Si tratta di una proiezione della nostra immaginazione, che lega delle stelle nel cielo che in realtà nulla hanno a che vedere tra di loro.

Non esiste, infatti, nessuna relazione fisica tra di loro. Per dirla diversamente, quando Venere entra nella prima casa siamo solo noi a vederla. La verità sull’oroscopo 2021 e sul suo segno fortunato che non vogliamo accettare.

Ma che, davvero?

La romanità ha molto da insegnare per quanto riguarda espressioni e immediatezza. La verità sull’oroscopo ve la lasciamo dire dall’oroscopo pronunciato il primo gennaio 2019.

Per i più scettici, consigliamo la rilettura o visione dei principali oroscopi per l’anno passato. Si parlava di un anno meraviglioso, stupefacente, aperto al mondo.

Bisogna ancora aggiungere qualcosa? In realtà sì. A volte, tutti noi, vorremmo vivere una vita più interessante, o quantomeno meno noiosa. Ebbene, possiamo usare la fantasia. Una fantasia creativa, una fantasia letteraria, artistica, sociale.

Possiamo usare il nostro intelletto per cercare di creare qualcosa, che sia un ottimo piatto di carne (ricetta qui) o leggere finalmente (o per la prima volta) un buon libro.

La verità sull’oroscopo 2021 e sul suo segno fortunato che non vogliamo accettare è che sono tutte sciocchezze.

 

Consigliati per te