La veloce ricetta salva euro che combatterebbe il colesterolo con ogni delizioso boccone

Quando facciamo la spesa, un modo sicuro e sano di risparmiare è quello di acquistare la frutta e la verdura di stagione. In questo periodo quindi dovremmo puntare sui prodotti autunnali, che certo non mancano di sapore e benefici.

Ad esempio, su ProiezionidiBorsa abbiamo spiegato come preparare una lasagna autunnale forse efficace contro il cancro, utilizzando la zucca. Stavolta però il protagonista sarà un altro, anche se non meno benefico: i carciofi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Infatti diversi studi suggeriscono che questo ingrediente faccia bene all’intestino, alle ossa e al cervello. Particolarmente interessante però è anche la sua capacità di aiutare a ridurre i livelli ematici del colesterolo. Tra l’altro, sono anche fra le verdure che contengono meno pesticidi in assoluto.

E allora facciamo il pieno di salute, con la veloce ricetta salva euro che combatterebbe il colesterolo con ogni delizioso boccone.

Ingredienti

  • 2 patate;
  • 3 carciofi;
  • aglio;
  • mezzo bicchiere di brodo;
  • olio;
  • pangrattato;
  • sale;
  • pepe.

La veloce ricetta salva euro che combatterebbe il colesterolo con ogni delizioso boccone

Per prima cosa dobbiamo occuparci del passaggio più laborioso: pulire i carciofi. Per velocizzare la preparazione però, possiamo prepararne una grande quantità e poi congelarne una parte. In ogni caso, ricordiamoci che una volta che abbiamo rimosso gambo, foglie dure, spine e peluria, ogni pezzo va immerso in acqua e limone. In questo modo saremo sicuri di preservarne il colore ed evitare che si anneriscano. Tagliamo poi le patate a fettine di circa mezzo centimetro, magari aiutandoci con la mandolina per fare prima.

Adesso, in una pirofila, versiamo l’olio extravergine e creiamo un primo strato con i nostri carciofi asciutti. Un altro giro d’olio e poi copriamoli con uno strato di patate. Continuiamo con questo sistema lasagna per almeno altre due volte. Ricordiamoci solo di condire ogni strato con un pizzico di sale e pepe.

Adesso versiamo sulla nostra “lasagna” vegetale mezzo bicchiere di brodo. Poi, copriamo l’ultimo strato con un paio di cucchiai di pangrattato. Aggiungiamo un filo d’olio così da creare una crosticina croccante. Se lo desideriamo possiamo anche aggiungere del parmigiano.

Ora mettiamo tutto in forno per circa 30 minuti coprendo la pirofila con un coperchio o con dell’alluminio. Lasciamo cuocere in forno statico a 200 gradi, mettendo poi la modalità grill per gli ultimi 5 minuti. Ed ecco qua, con meno di 3 euro avremo realizzato un piatto veloce da leccarsi i baffi.

Approfondimento

Il cremoso piatto d’autunno che potrebbe abbattere i livelli di colesterolo e trigliceridi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te