La torta di mele alternativa con scrigno di pasta frolla e cuore di ricotta, da provare assolutamente

Presentiamo di seguito la ricetta della torta di mele alternativa con scrigno di pasta frolla e cuore di ricotta. Da provare assolutamente in quanto originale e unica nel suo genere.

Gli ingredienti

Ecco gli ingredienti relativi alla frolla:

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

a) 400 gr di farina 00;

b) 200 gr di burro morbido a temperatura ambiente;

c) un uovo intero;

d) tre tuorli d’uovo;

e) 100 gr di zucchero semolato;

f) 1/2 cucchiaino raso di lievito per dolci;

g) buccia grattugiata di un limone;

h) una bacca di vaniglia;

i) un pizzico di sale.

Gli ingredienti del ripieno:

a) 200 gr di mele;

b) 200 gr di ricotta;

c) 200 gr di latte;

d)150 gr di zucchero;

e) 80 gr di burro (prima 50 gr e poi altri 30 gr, così come indicato nel seguito della ricetta);

f) 50 gr di pangrattato;

g) tre cucchiai di rum;

h) un cucchiaino di cannella.

i) buccia di un limone e un’arancia.

Prepariamo lo scrigno di frolla con il cuore di ricotta

Illustriamo, di seguito, dunque, la procedura da seguire per preparare la torta di mele alternativa con scrigno di pasta frolla e cuore di ricotta, da provare assolutamente.

Sbucciamo e tagliamo le mele a tocchetti. Lasciamoli in una ciotola con il rum.

Nel frattempo, prepariamo la pasta frolla. Disponiamo su una spianatoia la farina setacciata e le uova e lo zucchero. Aggiungiamo una buccia di limone, il burro a tocchetti e, infine, i semi di vaniglia, un pizzico di sale e il lievito.

Per la pasta frolla, inglobiamo con le mani, fino a ricavare una palla con l’impasto. Avvolgiamola nella pellicola per alimenti e facciamola riposare in frigo, per trenta minuti.

Intanto facciamo cuocere i tocchetti di mela nel latte, insieme alla buccia di limone e arancia, a fiamma bassa, e mescolando continuamente. Per questa cottura usiamo un pentolino con fondo spesso. Quando le mele saranno ridotte a una purea, aggiungiamo 30 gr di burro e diamo un’ultima mescolata. Ora facciamo raffreddare.

Iniziamo a dare forma alla torta di mele alternativa

In una padella, lasciamo sciogliere 50 gr di burro, uniamo il pangrattato e facciamolo cuocere fino a renderlo dorato.

A parte setacciamo la ricotta, uniamo lo zucchero, la cannella, il pangrattato a temperatura ambiente.

Per il ripieno finale uniamo il composto di mele e quello di ricotta.

Ora, in una tortiera a bordi bassi, imburrata e infarinata, stendiamo metà della pasta frolla con spessore massimo di 5 mm. Adagiamo bene la frolla ai bordi e bucherelliamo con una forchetta.

Sopra la base versiamo il ripieno ben amalgamato. Realizziamo la copertura con il resto della pasta frolla, sempre dello stesso spessore della base. Infine sigilliamo bene i bordi, bucherelliamo con una forchetta e spennelliamo con un rosso d’uovo la superficie.

Finalmente in cottura

Cuociamo la torta a 180° statico per i primi quindici minuti, nella parte medio bassa del forno. Facciamo cuocere per i successivi quarantacinque minuti a 160°, facendo la prova dello stecchino. La torta sarà pronta, se manterrà all’interno una leggera umidità e all’esterno risulterà ben dorata.

Prima di consumarla, lasciamola riposare otto ore a temperatura ambiente, con una spolverata finale di zucchero a velo.

Non abbiamo dubbi, la torta di mele alternativa con scrigno di pasta frolla e cuore di ricotta, da provare assolutamente, riserverà solo gioie agli occhi e al palato.

Infine, in quest’articolo, presentiamo un’altra versione di torta di mele al sapore di strudel.

Consigliati per te