La torta di mele al sapore di strudel è una ricetta deliziosa per stupire con un dolce solo ma al gusto di due

Oggi, con l’aiuto degli Esperti di Cucina di ProiezionidiBorsa, scopriremo che la torta di mele al sapore di strudel è una ricetta deliziosa per stupire con un dolce solo ma al gusto di due.

Le mele sono il frutto-top di questa stagione. Ce ne sono di tante varietà, più o meno dolci o asprigne, più o meno croccanti e farinose. I colori, poi, fanno invidia allo spettro ottico dell’arcobaleno: mele di colore verde, giallo, rosso, ruggine.

Morale, possiamo sbizzarrirci a sceglierle secondo i nostri gusti. Sia per mangiarle così come sono, sia per renderle regine e protagoniste di mille varie preparazioni.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Tra le tante, oggi la Redazione Cucina di ProiezionidiBorsa ne ha scelta una speciale e squisitissima. Ossia illustrerà, come preannunciato, la torta di mele al gusto di strudel: è una ricetta deliziosa per stupire con un dolce solo ma al gusto di due!

La magia di un dolce solo ma al gusto di due

Gli ingredienti

Ecco, di seguito, gli ingredienti occorrenti:

a) 300 gr di farina 00;

b) cinque uova;

c) 100 gr di zucchero di canna integrale;

d) 120 ml di latte;

e) 100 ml di olio di semi;

f) una bustina di levito per dolci;

g) due mele;

h) 100 gr di amaretti;

i) un succo di 1-2 limoni;

l) una manciata di noci;

m) 30 gr di pinoli;

n) mezzo bicchierino di rum;

o) un cucchiaio di zucchero di canna integrale;

p) cannella quanto basta.

Prepariamo la nostra torta di mele al sapore di strudel

Puliamo, sbucciamo e tagliamo a pezzettini le mele. Poi passiamo a tritare le noci grossolanamente, prima di tostare in padella i pinoli.

Mettiamo in una ciotola il succo di due limoni, un cucchiaio di zucchero e  mescoliamo bene. Ora aggiungiamo il rum, la cannella, le mele tagliate e le noci. Mescoliamo e giriamo per bene il tutto. Versiamo in un pentolino e facciamo cuocere a fiamma bassa per dieci minuti. Infine, aggiungiamo i pinoli tostati e gli amaretti sbriciolati.

In un ciotola capiente, e con l’ausilio delle fruste, montiamo le uova e lo zucchero, fino a che il composto non risulti spumoso. Versiamo l’olio e il latte.

Aggiungiamo poi, un cucchiaio alla volta per dare il tempo di essere ben inglobata, la farina setacciata e il lievito.

Prepariamoci per la cottura del nostro dolce che ne contiene due

Ora, prepariamo una tortiera imburrata e infarinata. Versiamo metà del composto e inforniamo a 180° per 10-15 minuti, fino a che non risulterà più compatto.

A questo punto, sforniamo la metà, compattata in forno. Versiamoci sopra, delicatamente, il ripieno di mele. Poi versiamo l’altra metà del composto con la farina, non ancora infornato, sempre molto lentamente. Cerchiamo di livellare il tutto senza manovre irruente o scossoni, per evitare di far smontare il livello già cotto in parte.

Inseriamo di nuovo in forno, per una cottura di circa trenta minuti. Negli ultimi dieci minuti dovremo azionare solo la parte alta del forno.

Controlliamo sempre che la superficie risulti dorata e l’interno ben cotto, attraverso la c.d. prova dello stecchino. A fine cottura lasciare raffreddare e servire.

Nulla da eccepire. La torta di mele al sapore di strudel è una ricetta deliziosa per stupire con un dolce solo ma al gusto di due.

Infine, in quest’altro articolo, presentiamo la ricetta della deliziosa torta dei morti. Un classico della cucina contadina del mese di novembre, da provare assolutamente.

Consigliati per te