La tecnica infallibile per seminare quest’ortaggio antitumorale a luglio e saggiarlo in autunno

È certamente tempo di raccolta di frutti e ortaggi di stagione che in questo periodo raggiungono la massima maturazione. Ma è anche tempo di considerazioni e programmazione per i mesi autunnali. Nel nostro piccolo orticello, infatti, possiamo fare spazio alla coltivazione dei broccoli che si seminano proprio tra fine giugno e soprattutto a luglio per godere del raccolto in autunno.

La tecnica infallibile per seminare quest’ortaggio antitumorale a luglio e saggiarlo in autunno

Intanto, se disponiamo di una fila di zucchine, i vivaisti consigliano di far seguire a questa coltura quella dei broccoli. Pare infatti che i residui della coltivazione dell’ortaggio siano di forte aiuto in termini di fertilità per il nuovo ortaggio che andiamo a posizionare.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Il terreno

Quest’ortaggio non è affatto capriccioso e non richiede una particolare preparazione del terreno. L’unica attenzione che dobbiamo avere è quella di evitare ristagni d’acqua. Infatti è opportuno preparare bene il suolo vangando il terreno e magari creando dei solchi.

Altro modo per garantire lo scolo d’acqua è creare un rialzo del terreno solo per la parte interessata dalla coltura in modo che l’acqua scorra ai lati. Si tratta in sostanza di rialzare le aiuole.

La semina

La messa a dimora deve avvenire in questi giorni di luglio. I vivaisti consigliano di procedere con il sistema di semina in contenitori alveolati, normalmente in polistirolo o cartone che consentono di immettere la piantina dopo circa un mese di germinazione.

C’è anche però chi preferisce seminare direttamente i semi. Se optiamo per le piantine, la distanza utile è di almeno mezzo metro l’una dall’altra.

Sarchiatura e irrigazione

La tecnica infallibile per seminare quest’ortaggio antitumorale a luglio e saggiarlo in autunno comprende anche la sarchiatura periodica per evitare che si crei una crosta superficiale e per pulire dalle erbe infestanti. Soprattutto nel periodo più caldo poi occorre innaffiare con moderazione ma in modo costante.

Proprietà utili

I broccoli sono ricchi di vitamine e sali minerali e secondo uno studio del Nutrition Research riducono la quantità di colesterolo nel corpo e di conseguenza il rischio di malattie cardiovascolari. Inoltre aiutano a prevenire il cancro e potrebbero ridurre il rischio di tumore alla prostata come evidenzia la seguente ricerca.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te