La straordinaria ragione per cui dovremmo appendere alle ringhiere tre sacchetti pieni di cannella

Con la stagione estiva che sta volgendo al termine, molti balconi e terrazzi rischieranno di rimanere per mesi inutilizzati. Difatti sono tantissime le persone a considerare il proprio spazio esterno solamente durante i mesi estivi, per utilizzarlo poi d’inverno come un deposito a cielo aperto. Del resto tra stendino, scatoloni in procinto di essere buttati e altre cianfrusaglie, sono tante le cose che spesso lasciamo in questi luoghi. Eppure, solamente conoscendo qualche trucchetto geniale per mantenerlo pulito e ordinato, molto probabilmente in tanti saprebbero apprezzare il proprio balcone tutto l’anno.

Rimedi preventivi

La manutenzione dello spazio esterno non è di certo un’attività facile da portare a termine. È dunque comprensibile come, nei mesi in cui fa freddo, a non tutti vada di tenerlo ordinato. Eppure, come dicevamo, basterebbe mettere in atto dei rimedi preventivi. I quali, se saputi sfruttare, ci permetterebbero di risolvere in partenza i problemi più comuni che abbiamo con i terrazzi. Dandoci sicuramente lo stimolo per viverli e apprezzarli di più, anche in inverno. Ma cerchiamo di capire meglio.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

La straordinaria ragione per cui dovremmo appendere alle ringhiere tre sacchetti pieni di cannella

Tra tutti i problemi che le persone quotidianamente si trovano a dover affrontare per tenere pulito il terrazzo o il giardino, la presenza degli uccelli è senza dubbio il peggiore. Difatti quest’ultimi ci disturbano non solo con il rumore delle ali e del canto ma anche e soprattutto per gli escrementi che lasciano. Bene, proprio a tal proposito, scopriamo insieme la straordinaria ragione per cui dovremmo appendere alle ringhiere tre sacchetti pieni di cannella. Come qualcuno avrà già capito, il motivo è legato al fatto che la cannella si rivela essere un ottimo repellente contro piccioni, merli ed altri uccelli.

Per questa ragione suggeriamo di mettere questa spezia all’interno di tre sacchetti di stoffa, chiuderli e attaccare quest’ultimi sulla ringhiera del proprio terrazzo. Due alle estremità e uno al centro. In questo modo, sebbene all’interno del sacchetto, la cannella sarà comunque in grado di tenere lontani tutti gli uccelli che solitamente ci infastidiscono. Convincendoli anche a fare i bisogni da qualche altra parte e non sulla nostra proprietà, come invece accadeva. Oltre alla cannella possiamo utilizzare anche altre strategie per tenere lontane queste presenze sgradite. Ad esempio, pochi mesi fa, abbiamo avuto modo di rivelare la soluzione definitiva e non invasiva che sta spopolando per proteggere i davanzali delle finestre da rondini e piccioni.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te