La sterlina crolla peggio che dopo la Brexit. Dove approderà rispetto all’Euro e al Dollaro?

Durante le ultime sedute di contrattazioni la sterlina ha subito un tracollo sia contro l’euro (clicca qui per il cambio EURGBP), ma soprattutto contro il dollaro (clicca qui per il cambio GBPUSD). In particolare  la valuta britannica è scesa fino a 1,182 dollari, un livello che non si vedeva dal 1985, peggio quindi del minimo di 1,1892 dollari toccato a ottobre 2016 dopo il referendum sulla Brexit.

Quali sono le cause di questa clamorosa debacle?

“HYCM”/
“HYCM”/

Sicuramente non ha fatto bene alla sterlina la capriola di Boris Johnson su come affrontare il coronavirus. Si è passati da frasi tipo preparatevi a perdere molti dei vostri cari, a quelle più recenti in cui Boris Johnson ha parlato di un esecutivo di guerra, dunque pronto a fare il possibile per arginare il coronavirus.

Il tempo della capriola, però, non è passato invano per il virus che sicuramente ne ha approfittato per diffondersi rapidamente in un Paese privo anche delle precauzione più minimi.

Adesso arriva il conto e a niente sono servite le riassicurazioni della Bank of England che ha dichiarato di essere pronta a iniettare quantitativi illimitati di moneta nel sistema tramite un nuovo canale di approvvigionamento che opera sui commercial paper.

“La situazione a seguito della crisi da coronavirus è grave”, ha affermato il governatore della banca centrale durante una videoconferenza stampa, non al punto da far chiudere i mercati, “perché sono ancora in grado di stabilire dei prezzi, ma è tale che ormai si cercare di limitare i danni e rendere la crisi non distruttiva”.

Cosa attendersi dalla sterlina contro il dollaro?

La discesa del cambio GBPUSD è destinata a continuare almeno fino al I° obiettivo di prezzo in area 1,109703. Qualora questo livello dovesse essere rotto in chiusura mensile il ribasso continuerebbe fino al II° obiettivo di prezzo in area 0,86756. La massima estensione del ribasso in corso si trova in area 0,63539.

GBPUSD

GBPUSD: proiezione ribassista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bi

Cosa attendersi per il cambio EURGBP?

Se il mese di marzo dovesse chiudersi sopra area 0,91299 la proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero si lancerebbe verso il II° obiettivo di prezzo in area 0,99834. In questo caso l’euro andrebbe a segnare nuovi massimi storici contro la sterlina. La massima estensione del rialzo in corso, invece, si trova in area 1,0837.

EURGBP

EURGBP: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bi

 

Approfondimento

È il momento di puntare su euro contro dollaro? Bottom poliennale segnato?

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te