La spettacolare palma nana perfetta e facile da coltivare anche in vaso

Le piante arricchiscono gli spazi degli uffici e abbelliscono gli interni e gli esterni degli appartamenti anche profumando l’aria che le circondano. Altre piante invece si possono coltivare soprattutto all’esterno, piantate in aiuole da giardino e una di queste è la spettacolare palma nana, perfetta anche in vaso.

Esteticamente bellissima, la palma nana chiamata anche cycas, è una pianta che si adatta alle temperature esterne ed ogni anno cresce fino a diventare una palma.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La spettacolare palma nana perfetta e facile da coltivare anche in vaso

La cycas è una pianta esteticamente bellissima e spesso la si trova agli ingressi di ville o palazzi ma anche nei giardini. Le dimensioni della pianta possono variare a seconda della sua età. Ogni anno la pianta diventa più robusta e alta. Ed è un processo lento che per arrivare a circa mezzo metro di altezza può impiegare anche 10 anni.

Si presenta molto resistente con un tronco legnoso con le delle foglie lunghe e pennate all’estremità appuntite. La cycas viene considerata una pianta dioica e per questo motivo quando la pianta avrà raggiunto la giusta maturazione, circa quindici anni, ci saranno due tipi di infiorescenze.

Nel periodo della fioritura, cioè inizio estate, all’interno del gruppo di foglie dove vi è la corona, sviluppa una infiorescenza diversa a seconda del sesso. Se la pianta è di sesso maschile, questa presenterà un infiorescenza a forma di cono se invece è di sesso femminile, l’infiorescenza sarà a forma sferica.

Come coltivare la cycas in vaso o in giardino

La pianta può essere coltivata sia all’interno che all’esterno dell’appartamento in quanto è in grado di adattarsi facilmente e non richiede particolari cure.

La cycas ogni due o tre anni, si potrà rinvasare in un vaso di diametro più grande. Il terriccio dovrà permettere un buon drenaggio per non favorire ristagni d’acqua. Per questa ragione, si potranno posizionare dei sassolini sul fondo del vaso per favorire il drenaggio dell’acqua.

La coltivazione in giardino è altrettanto facile, basterà piantare la pianta in una zona soleggiate e dove non si formano ristagni d’acqua. L’irrigazione dovrà avvenire solo quando il terreno è asciutto e si potrà costatare toccandolo con le dita della mano.

Consigliati per te