La soluzione geniale e ideale per delle pause pranzo squisite e appetitose in pochissimo tempo

Noi di ProiezionidiBorsa amiamo le ricette. Qui se ne possono trovare alcune che sono davvero gourmet e che possono farci fare un’ottima figura con tutti. Oggi, però, parliamo di assemblaggi, di unioni di ingredienti per chi ha poco tempo per il pranzo. Ecco la soluzione geniale e ideale per delle pause pranzo squisite e appetitose in pochissimo tempo.

Il problema

Ora che le limitazioni del lockdown e delle politiche per combattere la diffusione del Covid 19 stanno finalmente arrivando al capolinea sorge un nuovo problema. Più che nuovo, è un problema di cui non sentivamo la mancanza e che forse ci è completamente passato per la mente.

Infatti, quando andavamo a lavorare in ufficio dovevamo pensare non solo al trasporto pubblico in ritardo o ai nostri colleghi poco simpatici. Dovevamo anche pensare a come mettere giù un pranzo leggero ma completo, spesso da preparare e consumare in un’ora di tempo. Ora che questo problema ritorna, dobbiamo trovare delle soluzioni. Vediamo quali.

Una prima soluzione

Una prima soluzione è sicuramente quella di prepararsi delle insalatone la sera prima. Certo, se mettessimo solo della lattuga e qualche pomodorino moriremmo sicuramente di fame poco dopo.

Infatti, la soluzione è proprio quella di rendere l’insalata un pasto completo. Magari, aggiungendo delle proteine, come il tonno, o dei grassi, come una bella mozzarella, meglio se di bufala.

La soluzione geniale e ideale per delle pause pranzo squisite e appetitose in pochissimo tempo

Altrimenti, per tutti coloro che solo la parola “insalata” è anche difficile da pronunciare, c’è un’altra soluzione. Possiamo, sempre la sera prima, creare delle paste al forno che poi riscalderemo in ufficio. Basterà stendere la pasta sfoglia e farcirla con degli ingredienti a nostro piacimento, come ad esempio un prosciutto e una crescenza.

Una terza soluzione

Ancora, ci si può immaginare un altro pasto con della bresaola, della rucola e del parmigiano. Un classico, che al ristorante può costare anche più di 10 euro ma che a casa è molto più economico. In quest’ultimo caso, ricordiamoci di passare in panetteria a prendere una pagnotta di accompagnamento.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te