La serie evento di quest’anno ha cambiato piattaforma, ecco come vederla in streaming

È dal 2013 che gli appassionati di questa serie sognano di vedere che fine faranno i loro personaggi preferiti. Dopo anni di attese e ben quattro stagioni, oggi questa serie sta volgendo al termine. Chi è però abituato a vederla su Netflix ha avuto però una brutta sorpresa. L’ultima stagione è infatti disponibile altrove. La serie evento di quest’anno ha cambiato piattaforma, ecco come vederla in streaming.

Una delle serie più amate dai fan 

Fin dalla sua uscita questa serie ha sempre fatto parlare di sé. Parliamo infatti di Attack on Titan, conosciuta in Italia come L’attacco dei giganti. Questo anime è tratto da un manga omonimo di cui stanno uscendo gli ultimi albi proprio in queste settimane. Se i lettori a breve sapranno come finirà la storia che tanto li appassiona, gli spettatori della serie dovranno aspettare ancora un po’.

La quarta stagione è infatti divisa in due parti e la seconda metà uscirà nel 2022. Chi non vuole però perdersi la prima metà della stagione, va incontro a brutte sorprese se la cerca su Netflix. Negli anni, infatti, la serie è stata disponibile proprio su questa piattaforma. La quarta stagione si è però appoggiata a un altro sito. Scopriamo insieme quale.

Dove guardare tutte le puntate

La serie evento di quest’anno ha cambiato piattaforma, ecco come vederla in streaming per non perdersi nemmeno un episodio. Su Netflix sono ancora disponibili le prime tre stagioni. Per guardare la quarta è però necessario iscriversi ad Amazon Prime Video. Su questa piattaforma sono infatti disponibili tutte le stagioni passate e non solo. Gli appassionati possono trovare anche i film animati di Attack on Titan che approfondiscono certi aspetti della serie.

Anche la quarta stagione, quindi, è disponibile su Amazon Prime Video. Gli episodi sono disponibili sia in giapponese che in italiano e sono pubblicati ogni martedì a pochi giorni dall’uscita in Giappone. Per questa ragione per i primi giorni le puntate sono disponibili solo in giapponese mentre il doppiaggio italiano viene aggiunto entro una settimana.

Consigliati per te