La scissione di Banca MPS potrebbe mettere le ali al titolo bancario

La scissione di Banca MPS potrebbe mettere le ali al titolo bancario?

Nei giorni scorsi il Consiglio di Amministrazione della banca senese ha approvato il progetto di cessione di nono performing loans (npl) cui stava lavorando da oltre un anno. Il progetto prevede la scissione di Banca MPS in due parti la cosiddetta “good bank” e “bad bank”. Quest’ultima contenente tutti i crediti deteriorati di Banca MPS.

In quest’ottica sono state cedute attività per un valore nominale di oltre 8 miliardi di euro ad Amco (la controllata del Tesoro).  Di questi 4,8 miliardi di euro sono crediti deteriorati e 3,3 miliardi di euro sono i cosiddetti crediti utp (“Unlikely To Pay”).

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

In una nota la banca senese ha spiegato che con questa operazione

abbatterà il proprio profilo di rischio facendo passare il gross npe ratio dal 12,4% al 4,3%. Si porterà, quindi, al di sotto della media del sistema bancario italiano e della soglia del 5% indicata dalle linee guida Eba. Tra gli altri impatti positivi la banca senese segnala anche il miglioramento del Cet1 phase-in che scenderà dal 14,7% al 13,3% e un Cet1 fully loaded dal 12,7% all’11,1%.

A seguito di questa operazione non si registrano ancora nuove raccomandazioni da parte degli analisti che rimangono molto prudenti.

Analisi grafica e previsionale sul titolo Banca MPS

Banca MPS (MIL:BMPS) ha chiuso la seduta del 30 giugno a quota 1,577€ in ribasso del 2,41% rispetto alla seduta precedente.

Al momento la proiezione in corso sul time frame settimanale è rialzista sostenuta anche da un segnale di BottomHunter. Inoltre non ci sono ostacoli lungo il cammino che porta al I° obiettivo di prezzo in area 1,8866€. Gli obiettivi successivi sono indicati in figura con la massima estensione del rialzo in area 3,6977€ con un potenziale rialzo di oltre il 100%.

Chiusure settimanali inferiori a 1,5376€ farebbero scattare un campanello di allarme che diventerebbe inversione di tendenza nel caso di chiusure settimanali inferiori a 1,3167€.

banca mps

Banca MPS: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Nel pannello inferiore è mostrato il segnale di BottomHunter che quando vale 1 indica la formazione di un minimo sul time frame considerato.

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.