La scienza dice che la metà delle persone tradiscono. Ecco come gestire la situazione

Il poeta francese Jean Genet diceva: “Chi non ha mai provato l’estasi del tradimento non sa nulla dell’estasi”. Eppure, tradire non è mai una cosa bella da fare. Se hai tradito almeno una volta, ricorderai del senso di colpa che ti assale, così come la tristezza che si prova sapendo di aver rovinato la propria relazione.

A volte proprio per il desiderio irrefrenabile di porre rimedio a quanto fatto, o per smettere di sentirsi così in colpa, si cerca il perdono del partner. Il problema più grande resta sempre uno: la scienza dice che la metà delle persone tradiscono. Ecco come gestire la situazione.

Ci sono modi e modi per confessare un tradimento, alcuni migliori di altri. Chiaro che confessare è di gran lunga meglio che essere scoperti. E questo perché l’avventura con la bella sconosciuta, o lo sconosciuto affascinante, è spesso solo una chimera. Si tradisce con più probabilità con una collega, o col dentista.

Secondo una statistica, più della metà degli italiani ha tradito il proprio partner almeno una volta. Pare che il dato sia più alto per i Paesi latini.

Questo non per giustificare o decolpevolizzare. Piuttosto per dire che, statisticamente, un italiano su due tradisce. E tu che leggi quest’articolo in che metà campo cadi?

La scienza dice che la metà delle persone tradiscono. Ecco come gestire la situazione

Partiamo col dire che, solitamente, quando si confessa lo si fa perché si desidera essere perdonati e restare col proprio partner. Quindi più che chiedersi come confessare un tradimento, dovremmo chiederci come farlo senza distruggere la nostra relazione. Alcuni esperti sostengono addirittura che affrontare l’infedeltà a apertamente potrebbe rafforzare l’amore. Ovviamente questo può essere anche vero, ma tutto dipende dal tipo di storia extraconiugale che abbiamo avuto. C’è una bella differenza tra una storia parallela e un’avventura di una notte.

La prima cosa da fare se abbiamo scelto di confessare il misfatto, è confidarsi con un amico o un’amica fidata che conosce entrambi e che sicuramente saprà darci consigli utili su come affrontare la questione. In secondo luogo, quando confessi l’accaduto, sii sicuro/a di te. Non girare intorno all’argomento e fai capire al tuo partner di essere pienamente consapevole di aver fatto un errore.

Una cosa da evitare assolutamente, è cominciare il discorso affermando che tutti tradiscono.

Esistono infine dei tradimenti che fanno bene alla coppia! Ti spieghiamo perché qui.

Consigliati per te