In diretta streaming da Investing Roma

La scienza ci spiega come combattere con facilità la pressione bassa in estate

La scienza ci spiega come combattere con facilità la pressione bassa in estate.

In estate, sentirsi affaticati è una sensazione davvero comune. A volte, abbiamo come l’impressione che ci manchino le energie necessarie per affrontare la giornata. Questo, ovviamente, avviene a causa delle alte temperature. Con questo caldo, è inevitabile sentirsi fiacchi e spossati. Se poi si ha la pressione bassa, il problema non fa che diventare più grave. Rischiamo però di rovinarci alcune delle giornate più belle dell’anno in questo modo! Ecco perché noi di ProiezionidiBorsa vi proponiamo questo articolo. Vi consiglieremo dei piccoli trucchi per affrontare l’afa estiva al meglio, conservando le vostre forze. Vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta. La scienza ci spiega come combattere con facilità la pressione bassa in estate.

Ecco come combattere la pressione bassa in estate

In estate, è molto comune soffrire di pressione bassa. I sintomi che ne conseguono possono essere davvero fastidiosi. Fiato corto, giramenti di testa e svenimenti sono quasi all’ordine del giorno per chi soffre di questo problema. A causa di ciò, le nostre giornate rischiano di diventare tutte uguali. Condizionatore, divano e fiacchezza.

Le cause sono variabili. Prima fra tutte, la disidratazione. Oppure, dei pasti eccessivamente abbondanti. Inoltre, per chi soffre di determinate patologie, la causa può essere ricercata anche in alcuni farmaci che si assumono.

Ma esistono dei metodi per ovviare questo problema. Infatti, la scienza ci spiega come combattere con facilità la pressione bassa in estate.

I rimedi

Combattere la pressione bassa può essere molto semplice. Per prima cosa, bisogna bere tanta acqua. Solo così potremo essere sicuri di eliminare l’ipotensione. Dunque, almeno due litri al giorno!

Anche l’alimentazione può avere un ruolo fondamentale in questa battaglia. Dobbiamo assicurarci di mangiare cibi sani e nutrienti. Inoltre, se possibile, dovremmo aumentare leggermente anche le dosi di sale. Evitate invece gli alcolici e praticate attività fisica il più possibile. In questo modo la vostra pressione rimarrà stabile e voi non dovrete più sentirvi affaticati durante queste belle giornate di sole!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te