La saggezza del più grande investitore del mondo nelle sue migliori battute

La saggezza del più grande investitore del mondo nelle sue migliori battute. Chiunque si sia avvicinato al mondo degli investimenti ha sentito parlare di Warren Buffett. L’Oracolo di Omaha è l’investitore più famoso di tutti i tempi. Anche più del suo mentore, Benjamin Graham, che lo fu nella sua epoca. Nel corso dei molti anni di attività (Buffett ha 90 anni, ed è attivo sin dal 1955) ha detto molte cose. Le più importanti sono addirittura raccolte in libri di detti, che illustrano bene la sua filosofia di investimento. Qui ne elencheremo qualcuna, giusto le più importanti, con un piccolo commento esplicativo. Gustatevi, quindi, la saggezza del più grande investitore del mondo nelle sue migliori battute.

La saggezza del più grande investitore del mondo nelle sue migliori battute

Regola n° 1: non perdere soldi. Regola n° 2: mai scordarsi la regola n° 1. E’ sicuramente la battuta più famosa di Buffett. Significa di non essere sciocchi quando si investe. Di non fare scommesse, ma investimenti. Di non entrare in un investimento come se fosse un torneo, pensando che sia giusto poter perdere. E, soprattutto, significa essere informati. perché solo così le perdite saranno minimizzate. Ed è la battuta che ha ispirato le regole del Fight Club di Chuck Palaniuk.

Se gli affari vanno bene, il valore del titolo li seguirà. Piuttosto intuitiva. Se un’azienda va bene, otterrà sempre più ricavi, trimestre su trimestre, anno dopo anno. E distribuirà un sempre maggior dividendo agli azionisti. Il valore del suo titolo azionario non potrà far altro che salire, di conseguenza.

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

E’ molto meglio comprare un’azienda meravigliosa ad un prezzo equo che un’azienda giusta ad un prezzo meraviglioso. Rende meglio in inglese per il gioco di parole che si trova in essa, ma è chiara. Meglio comprare a buon prezzo una grande azienda che un’azienda mediocre ad un prezzo esagerato. E’ il pilastro del value investing, cioè della sua filosofia. Si cercano azioni di buone, buonissime aziende sottovalutate dal mercato in quel momento. E per buone si intende che abbiano le caratteristiche viste nel paragrafo precedente. Il mercato non potrà che accorgersene, prima o poi, e farle dunque aumentare di valore.

Altre memorabili frasi

Il nostro orizzonte di investimento preferito è per sempre. E’ un mantra del mondo degli investimenti. Definisce il concetto che, se si compra una buona società, si può anche non venderla mai. Il suo valore in conto capitale continuerà a crescere. E la distribuzione dei dividendi ci ripagherà dell’investimento fatto. Buffett non ha mai venduto le sue azioni della Coca-Cola, per esempio, comprate nel 1988.

Il prezzo è ciò che paghi, il valore è ciò che ottieni. Forse più oscura di altre per chi non si occupa di finanza. Ma in realtà è ben chiara. Qui Buffett sta dicendo che comprerà solo azioni di qualità il cui prezzo di mercato è attualmente disponibile a livelli di prezzo scontato (sottovalutazione). I concetti visti prima, riassunti in poche parole, in pratica.

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.