La risposta definitiva alla domanda, quanto sale si mette nella pasta?

Uno degli errori più comuni in cucina, quando si prepara la pasta, è sicuramente quello di sbagliare la quantità di sale che si mette nell’acqua. Capita infatti a tantissime persone di metterne troppo e rovinare il piatto, oppure di non metterne affatto e sacrificarne il sapore. È allora importantissimo andare a scoprire qual è la giusta quantità di sale che va utilizzata. Vediamo assieme la risposta definitiva alla domanda, quanto sale si mette nella pasta?

L’importanza della pasta nella dieta mediterranea

La pasta, specialmente quella integrale, è uno degli alimenti più importanti della dieta mediterranea. Presente nella nostra cultura gastronomica sin dai tempi dei latini, era conosciuta con il nome di “laganum”. Un tipo di pasta che si assomiglia a delle lunghissime lasagne fatte con l’uovo ed essiccate sulla pietra al sole. La pasta è quindi parte integrante della storia del nostro paese, simbolo per eccellenza delle tavole italiane. Ecco perché, in Italia, è importantissimo non mangiare mai un piatto di pasta sciapo o troppo salato.

La proporzione perfetta tra sale e acqua

Negli anni, chef ed esperti di cucina sono riusciti attraverso innumerevoli tentativi a definire una vera e propria proporzione perfetta tra sale, acqua e pasta. Una regola valida sempre e per tutte le dimensioni: la formula è 1:100:10. Questa sta cioè a significare che per un litro di acqua devono essere cotti 100 grammi di pasta cruda e versati 10 grammi di sale.

Potrebbe poi essere utile tenere a mente, per regolarsi, che un cucchiaio di sale equivale a circa 30 grammi. Quindi un cucchiaio raso o anche solo la punta basteranno per salare una porzione di pasta,

Occhio ai condimenti

Allo stesso modo bisognerebbe ricordare che al sale del piatto non contribuisce soltanto l’acqua di cottura ma anche il condimento. Se si utilizza l’acqua di cottura per mantecare allora il piatto risulterà sicuramente più salato.

lo stesso succederà se si usano alimenti molto salati, come il guanciale per la carbonara, nella preparazione della nostra pietanza. Ecco allora che abbiamo visto la risposta definitiva alla domanda, quanto sale si mette nella pasta?

Approfondimento

Abbiamo sempre tagliato le cipolle nel modo sbagliato, ecco come fare

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te