La ripresa dell’oro è ancora troppo giovane per buttarvisi a capofitto

Settimana scorsa ci chiedevamo se l’oro era veramente diretto verso area 3.500 dollari. La settimana e il mese che si sono appena conclusi sembrano andare in questa direzione, ma la ripresa dell’oro è ancora troppo giovane per buttarvisi a capofitto.

Segnali positivi si sono avuti dalla chiusura mensile che ha visto le quotazioni chiudere sopra la resistenza in area 1.745,5 dollari. Questo traguardo non è ancora il segnale definitivo per la ripresa del rialzo. Per questo, infatti, sarebbe necessaria una chiusura mensile superiore a 1.845,8 dollari. Che poi ci sia ancora molto da lavorare per i rialzisti si evince anche da un altro aspetto. Lo Swing indicator ha dato un segnale di acquisto, ma è stato neutralizzato da una variabile di controllo che utilizziamo nei nostri sistemi.

Anche sul settimanale la situazione non è proprio molto chiara. Sono ormai tre settimane, infatti, che le quotazioni si muovono tra i livelli 1.752,1 dollari e 1.796,8 dollari. Solo una chiusura settimanale esterna a uno di questi valori potrebbe dare direzionalità alle quotazioni.

Conclusione: lo scenario più probabile è quello rialzista, ma vanno monitorati con molta attenzione i supporti indicati.

La ripresa dell’oro è ancora troppo giovane per buttarvisi a capofitto: Le indicazioni dell’analisi grafica

L’oro (prezzo in tempo reale) ha chiuso la seduta del 30 aprile in ribasso dello 0,03% rispetto alla seduta precedente a quota 1.767,7 dollari. La settimana, invece, si è chiusa con un ribasso dello 0,57%.

Time frame settimanale

oro

Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

oro

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te