La ricetta semplice e gustosa della pasta con i broccoli da leccarsi i baffi

Tante vitamine, ma pure tanti sali minerali a partire dal potassio, passando per il calcio e per il magnesio. Questo è l’apporto nutrizionale fornito dai broccoli che, oltretutto, hanno poche calorie, appena 36 ogni 100 grammi. E che sono ottimi pure per condire i primi piatti.

Ecco, allora, la ricetta semplice e gustosa della pasta con i broccoli da leccarsi i baffi. Perché i broccoli sono consigliati, non soltanto, nell’ambito di una dieta sana ed equilibrata, nella scelta dei cibi da portare a tavola, ma sono ottimi pure per chi deve seguire un regime alimentare ipocalorico.

Ecco la ricetta semplice e gustosa della pasta con i broccoli da leccarsi i baffi

La pasta con i broccoli nel periodo autunnale prima, ed invernale poi, si può preparare, per esempio, in brodo. La minestra di broccoli, peraltro, è un piatto nutriente, è veloce da preparare e, cosa che di certo non guasta, è a bassissimo costo.

Per gli ingredienti, in particolare, non serve altro che pasta, broccoli, olio d’oliva rigorosamente extravergine, e sale e pepe in quantità strettamente necessaria. Nonché il tocco finale, cioè l’immancabile spolverata di formaggio grattugiato.

Nel dettaglio, supponendo di preparare porzioni abbastanza abbondanti di minestra di broccoli per quattro persone, servono 500 grammi di pasta. E preferibilmente degli spaghetti da cuocere dopo essere stati spezzati. E poi un chilo di broccoli, olio, sale e pepe. E, come detto, il formaggio grattugiato.

La preparazione

Passando alla preparazione, i broccoli devono essere tagliati e ben lavati per poi essere deposti in una pentola d’acqua, nel frattempo portata ad ebollizione. Ai broccoli, una volti cotti, va aggiunta la pasta, nel frattempo cucinata a parte. Il tutto va mescolato con l’aggiunta di un pizzico di sale.

In alternativa, si può optare per frullare una parte dei broccoli in modo da ottenere una minestra che sarà decisamente più cremosa.

In ogni caso, ciascun piatto di portata va condito con olio extravergine di oliva a crudo e con pepe in quantità strettamente necessaria. Spolverare, infine, con il formaggio grattugiato, il parmigiano, oppure il pecorino, in base ai gusti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te