La ricetta sana ed economica dei croccantini per gatti e cani fatta in casa

Esistono oggi moltissimi tipi di croccantini sia per gatti che per cani. Variano in base all’ingrediente principale che può essere carne o pesce. L’apporto proteico dei croccantini è molto spesso affiancato a diversi tipi di verdura per completare il fabbisogno del nostro amico a 4 zampe. La carne varia a seconda che sia di agnello, coniglio, manzo, tacchino o pollo.

Le marche di croccantini in commercio oggi sono tantissime e variano anche negli ingredienti.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Ad accompagnare l’ingrediente principale troviamo riso, alcuni sali, vitamine, glutine e farina di mais.

In base alle esigenze del nostro animale domestico, i croccantini possono avere uno scarso apporto calorico se si parla di un gatto o un cane in sovrappeso.

Possono contenere un quantità di fibre consistente per aiutare la funzione intestinale.

Però diciamocelo, i croccantini costano. In base alle marche diverse, il prezzo varia.

Oggi per risolvere questo problema sveliamo la ricetta sana ed economica dei croccantini per gatti e cani fatta in casa.

Gli ingredienti

  • 250 grammi circa di manzo tritato
  • 70 grammi di fecola di patate
  • 2 uova
  • 150 grammi di farina preferibilmente integrale
  • 1 zucchina
  • Qualche grammo di cicoria cruda
  • Olio di semi

Il procedimento

Per realizzare la ricetta sana ed economica dei croccantini per gatti e cani fatti in casa, dobbiamo seguire questi passaggi.

Il primo passo è tagliare le verdure, farle bollire con poca acqua e aspettare che si ammorbidiscano. Lasciamole raffreddare qualche minuto e poi frulliamo tutto.

Nella stessa pentola con un po’ d’acqua lasciamo cuocere un decina di minuti anche la carne e poi frulliamo anche questa.

A questo punto in un recipiente andiamo ad unire alla carne frullata e alle verdure frullate, la farina, le uova, la fecola di patate e l’olio di semi.

Andiamo ora a stendere la miscela ottenuta su una teglia rivestita con carta forno, cercando di creare una forma piuttosto regolare.

Impostare il forno a 180 gradi e azionarlo per una trentina di minuti.

Terminato il tempo necessario, dopo aver fatto freddare il composto, cominciamo a realizzare piccole strisce che poi divideremo in quadratini.

Proviamo a ricreare la forma dei croccantini originali.

I quadratini ottenuti andranno poi rimessi in forno per una quindicina di minuti affinché si asciughino per bene.

Dopo averli fatti raffreddare il tempo necessario, possiamo riporli all’interno di un contenitore ermetico.

In questo modo si mantengono per almeno 30 giorni.

Ecco perciò spiegata in semplici passaggi la ricetta sana ed economica dei croccantini per gatti e cani fatti in casa.

Consigliati per te