La ricetta per una merenda sana e dietetica perfetta per adulti e bambini

Mancano poche settimane alla fine dell’estate, per cui ogni minuto è prezioso. Chi può, dovrebbe godersi gli ultimi tuffi al mare o in piscina e le ultime grigliate tra amici, illuminati dal sole di settembre. Presto arriverà il periodo di minestroni, zuppe, tè caldo e cioccolata. Ma fino ad allora, perché privarsi di una merenda sana e fresca? Questa ricetta non fa discriminazioni: è perfetta per adulti e bambini. Senza contare, che è dietetica e amica della linea.

L’importanza di uno spuntino salutare

Da sempre pensiamo che la merenda sia prerogativa dei bambini. Un adulto che fa merenda è visto come un golosone senza ritegno. Probabilmente questa ideologia è da attribuirsi all’origine latina della parola, che significa “meritare”, e ci dà l’illusione che la merenda sia una sorta di premio. Questa pessima fama sarebbe stata incrementata anche dalla diffusione di merendine industriali. Vista in questo modo, è comprensibile che abbia perso il suo valore di spuntino salutare, per spezzare la fame e per contribuire al corretto apporto calorico giornaliero. La merenda, quando sana, diventa fondamentale per adulti e bambini e, a dir la verità, anche per chi è a dieta.

Non sottovalutiamo poi i suoi effetti benefici a livello psicologico. La merenda è quello spuntino utile per staccare la mente dalle responsabilità quotidiane e lasciare andare le tensioni che ne derivano. Una a metà mattinata e una al pomeriggio, ci permetterà di affrontare al meglio la nostra lunga giornata lavorativa. L’importante sarà variarla durante la settimana. E si dà il caso, che questa ricetta si presti a molteplici varianti.

La ricetta per una merenda sana e dietetica perfetta per adulti e bambini

Per questa merenda estiva fresca e nutriente ci serviranno pochi ingredienti e poco tempo. Procuriamoci:

  • 150 g di yogurt greco;
  • frutta di stagione a piacere;
  • miele q.b.;
  • cocco rapè q.b.;
  • cioccolato fondente q.b.

Stendiamo lo yogurt su una teglia ricoperta da carta forno. Coliamo un bel cucchiaio di miele su tutta la superficie e anche il cioccolato fuso. Con una forchetta, mescoliamo bene il composto, formando dei circoletti. Spolverizziamo il cocco rapè e guarniamo il tutto con pezzi di frutta di stagione. Adesso, non ci resta che lasciare riposare in freezer per almeno un’ora. Ed ecco fatto. Il nostro yogurt gelato è pronto per essere servito. La ricetta per una merenda sana e dietetica è ora in mano a tutti i fan degli spuntini pomeridiani, o come piccolo dessert dopo un pranzo leggero a base di pomodori ripieni alla piemontese. Non resta che provarla.

Lettura consigliata

Come preparare le palline di cioccolato fondente senza uova

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te