La ricetta per una cena da leccarsi i baffi con lo sformato di cavolfiore gratinato

Questo è un piatto che può essere presentato come un secondo o come un contorno da affiancare ad un piatto di pesce o di carne.

È un modo particolare e sfizioso per preparare le verdure.

Anche i bambini ne rimarranno pienamente soddisfatti e i genitori troveranno finalmente il modo di avvicinarli a questo mondo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

È una ricetta con una preparazione veloce che non ci farà perdere molto tempo.

In più dovendolo cuocere al forno, non dobbiamo far altro che aspettare i minuti di cottura prima di assaggiarlo e offrirlo ai nostri ospiti.

Vediamo perciò svelata con questo articolo la ricetta per una cena da leccarsi i baffi con lo sformato di cavolfiore gratinato

Gli ingredienti

  • 700 grammi circa di cavolfiori
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 200 grammi di mozzarella
  • 200 grammi di speck
  • 100 grammi di parmigiano
  • Qualche oliva snocciolata
  • Pepe
  • Sale
  • Olio d’oliva

Il procedimento

Innanzitutto lavoriamo col cavolfiore. Eliminiamo la parte centrale e otteniamo le cime.

Laviamole con attenzione e inseriamole all’interno di una pentola piena d’acqua per andare a lessarle.

Lasciamole cuocere per non più di una decina di minuti circa giusto per farle ammorbidire appena.

A questo punto possiamo trasferirle in una padella unta con un po’ d’olio d’oliva e aggiungere un po’ di sale e un po’ di pepe. Lasciamole cuocere per altri 10 minuti.

Ora prendiamo una teglia e ricopriamola con la carta forno.

Andiamo a disporre le nostre cime di cavolfiore su tutta la teglia.

A parte andiamo a tagliare a pezzetti le fette di speck e i 200 grammi di mozzarella.

Uniamo questi due ingredienti alle cime di cavolfiore spargendoli in modo uniforme.

Aggiungiamo poi le nostre olive snocciolate, una spolverata di parmigiano e infine il pangrattato.

Prima di infornare versiamo qualche goccia d’olio d’oliva e aspettiamo che la nostra ricetta sia pronta.

Azioniamo il forno a 180 gradi per circa una quindicina di minuti.

Una volta terminato il tempo necessario, lasciamo raffreddare la nostra ricetta per qualche minuto prima di servirla.

Ecco svelata la ricetta per una cena da leccarsi i baffi con lo sformato di cavolfiore gratinato.

Consigliati per te