La ricetta per un semplice dolce elfico come quello del Signore degli Anelli

Chiunque abbia visto i film di Peter Jackson dedicati alla trilogia del Signore degli Anelli scritta dal professor Tolkien nella prima metà del ‘900 ricorderà un dettaglio simpatico. Nel film, infatti, gli elfi ospitano i simpatici hobbit e tutta la Compagnia. Queste magiche creature offrono loro riparo e doni. Tra le provviste che gli elfi regalano a Frodo e agli altri c’è il lembas o pan di via.

Si tratta di una specie di pane in forma di gallette che i personaggi utilizzano per i lunghi viaggi. Viene detto che un piccolo morso può riempire lo stomaco di un uomo adulto per giorni. Sono come dei biscotti, abbastanza sottili, bruniti all’esterno e bianchi all’interno. A vedersi sembrano delle gallette, ma sono così gustose che nessuno riesce a resistere dal mangiarle.

Gli ingredienti

Nell’articolo di oggi spiegheremo qual è la ricetta per un semplice dolce elfico come quello del Signore degli Anelli, il lembas. Un piatto semplicissimo che, però, farà fare un figurone con gli amici, specie se sono appassionati del film.

Per quattro persone occorreranno: 300 grammi di farina, una bustina di lievito per dolci, 100 grammi di zucchero, un uovo intero, 250 ml di latte, 100 grammi di miele, 50 grammi di burro, 50 grammi di panna fresca.

La ricetta per un semplice dolce elfico come quello del Signore degli Anelli

Mescolare il burro, il miele e la panna fino a ottenere una crema soffice e vellutata. Dividere l’albume dell’uovo dal tuorlo e sbattere quest’ultimo con il latte. Versare una piccola parte del composto in una ciotolina e tenerlo da parte: verrà pennellato sul pan di via prima della cottura.

Unire il latte col tuorlo alla farina e mescolare cercando di evitare che si formino dei grumi. Aggiungere lo zucchero, il burro, la panna e il miele precedentemente mescolati, il lievito e virgola da ultimo, l’albume dell’uovo montato a neve. Mescolare fino a ottenere una pasta morbida.

A questo punto, bisogna rovesciare l’impasto su una tavola leggermente infarinata e spianare con il mattarello, ottenendo una sfoglia di medio spessore. Tagliare, poi, i biscotti a rombi o a quadrotti. Mettere il tutto su una teglia leggermente imburrata e infarinata o ricoperta con un foglio di carta da forno. Ricordando di tenere i lembas ad almeno 1 cm di distanza l’uno dall’altro.

Spennellare la superficie con il composto di uovo e latte avanzato e cuocere in forno già caldo per 12/13 minuti a 250°. Servire freddi e, se non si è in viaggio, si può accompagnare il pan di via con un po’ di crema pasticcera gialla o del fresco gelato alla vaniglia. Oppure, per rendere il tutto più simile al libro, si possono servire avvolti in grandi foglie di fico!

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te