La ricetta per un secondo proteico leggero e saporito e per chi è a dieta

In previsione di una dieta eliminare alcuni cibi è assolutamente normale. Si preferiscono cotture semplici, l’uso di poco olio, niente zuccheri e alimenti proteici e poco calorici.

ProiezionidiBorsa TV

Con queste caratteristiche, c’è un cibo che si differenzia dagli altri: l’uovo. Infatti per anni l’uovo è stato bandito dalle diete ipocaloriche, nonostante sia una ottima fonte di proteine nobili. La ragione era che l’uovo, oltre a fornire proteine, possiede colesterolo e grassi.

Oggi l’opinione è cambiata: l’uovo è stato reintrodotto nelle diete ipocaloriche. Questo perché si è capito che un giusto apporto di grassi è fondamentale per il corpo. L’uovo fornisce il cosiddetto “colesterolo buono” contenuto nel tuorlo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Per gioire con gusto delle proprietà nutritive delle uova si può preparare una deliziosa frittata. In questo caso la cottura avviene al forno e gli ingredienti usati sono molto semplici. Eppure questa ricetta metterà d’accordo tutti i commensali e li lascerà soddisfatti.

Ecco la ricetta per un secondo proteico leggero e saporito e per chi è a dieta.

La frittata al forno soffice e leggera

Gustosa e saporita, questa frittata è perfetta per chi sta affrontando una dieta ma non vuole rinunciare al gusto. Nella ricetta si usano degli ingredienti base, ma si possono sostituire con altre verdure di stagione. In questo modo questa ricetta si può preparare in ogni momento, magari con delle verdure avanzate.

Ingredienti per 4 persone:

a) 6 uova;

b) 3 cucchiai di latte o altra bevanda di cereali;

c) 3 cucchiai di fecola di patate;

d) 30g di parmigiano o Grana Padano (si può sostituire con dell’altro formaggio stagionato);

e) 100g di funghi champignon;

f) basilico;

g) sale e pepe.

La ricetta per un secondo proteico leggero e saporito e per chi è a dieta

Preparare due ciotole capienti dove dividere e sbattere le uova. Dividere tuorli da albumi e montare questi ultimi a neve con un pizzico di sale (aiutarsi con una frusta). Aggiungere ai tuorli il formaggio, sale e pepe, e il latte a filo cercando di mescolare sempre. Dopo aver aggiunto il latte unire anche la fecola cercando di non creare grumi.

Ora prendere gli albumi montati e incorporarli dal basso verso l’alto con un cucchiaio. Preparare i funghi champignon e tagliarli in quarti. Unire al composto di uova insieme al basilico tritato grossolanamente.

Riscaldare il forno a 180°C. Oleare una teglia rotonda e con delicatezza versare il composto per la frittata. Infornare per circa 25 minuti cercando di non aprire lo sportello del forno per non fare sgonfiare la frittata.

Quando la superficie della frittata prenderà un bel colore bruno, vorrà dire che è pronta.

 

Approfondimento

Come ottenere impanature perfette per cotture al forno e fritture

Consigliati per te