La ricetta originale delle penne all’arrabbiata, un primo piatto gustoso e facile da preparare

Le penne all’arrabbiata sono un piatto tipico della cucina povera italiana. Il suo nome deriva dal fatto che mangiare questa pasta con il peperoncino si diventa rossi, così come quando ci si arrabbia. Una ricetta piena di tradizione che nel tempo ha subito molte varianti, ma l’originale rimane la migliore. La ricetta è tipica del Lazio, infatti le sue origini arrivano dalla provincia di Rieti, precisamente dal Comune di Castel Sant’Angelo. Ecco la ricetta originale delle penne all’arrabbiata, un primo piatto gustoso e facile da preparare.

Elenco degli ingredienti per quattro persone

La ricetta originale delle penne all’arrabbiata, un primo piatto gustoso e facile da preparare contiene ingredienti genuini e semplici. Prodotti del Mediterraneo: il basilico, il pomodoro e il peperoncino, che regna per il suo sapore piccante. Ecco l’elenco degli ingredienti:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

a) 500 gr di penne;

b) 150 gr di guanciale di maiale;

c) due spicchi di aglio;

d) due cucchiai di olio;

e) 50 gr di burro;

f) 500 gr di pomodori pelati;

g) 50 gr di parmigiano grattugiato;

h) 50 gr di pecorino grattugiato;

i) un peperoncino forte;

j) qualche foglia di basilico;

k) sale quanto basta.

Come variante, se piace, si possono aggiungere anche 150/200 gr di funghi.

La ricetta originale delle penne all’arrabbiata: preparazione

La preparazione di questo primo piatto è molto semplice. Far sciogliere il burro in una casseruola, aggiungere l’olio, l’aglio schiacciato e il peperoncino. Quando l’aglio si imbiondisce toglierlo dalla casseruola. Unire il guanciale di maiale tagliato a listarelle. Fare rosolare per qualche minuto. Aggiungere i pomodori pelati, precedentemente passati, salare e proseguire la cottura per circa venti minuti a fuoco moderato. Qualche minuto prima di togliere il sugo dal fuoco, aggiungere il basilico sminuzzato.

Cuocere la pasta, scolare e condire con il sugo. Però, prima di servire, cospargere le penne con parmigiano e pecorino.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te