blank

La ricetta originale del ragù alla napoletana, da preparare il giorno prima

Il ragù non può mancare nella cucina delle famiglie italiane. La ricetta originale del ragù alla napoletana, da preparare il giorno prima, è una salsa profumata e piena di tradizione. La sua origine non è molto antica; infatti, la ricetta è stata creata verso la metà del ‘700, trasformando una salsa in una vera tradizione domenicale. Ecco la ricetta originale che contiene manzo e prosciutto.

ProiezionidiBorsa TV

Ingredienti del ragù alla napoletana

Tutti gli ingredienti di questa ricetta sono tipici della terra del Sud, ma si trovano dovunque, perché sono ingredienti semplici e genuini. Ecco l’elenco completo:

a) un chilo di carne di manzo a fette;

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

b) 200 gr di concentrato di pomodoro;

c) una bottiglia di pomodoro da 750 gr;

d) due cucchiai di olio;

e) 70 gr di sugna (si consiglia quella fatta in casa);

f) 70 gr di lardo;

g) 80 gr di pancetta;

h) 80 gr di prosciutto crudo;

i) due spicchi di aglio;

j) una cipolla;

k) vino rosso quanto basta;

l) prezzemolo;

m) sale quanto basta.

La ricetta originale del ragù alla napoletana, da preparare il giorno prima

La preparazione del ragù è semplice, ma i tempi di cottura sono lunghi (circa 6/7 ore). Questa è la ricetta originale del ragù alla napoletana dal sapore unico. Il segreto è proprio il tempo di cottura a fuoco lento. Ma vediamo come preparare il sugo.

Tagliare a dadini metà pancetta e metà prosciutto e appoggiarle sulle fette di carne aggiungendo un po’ di prezzemolo sminuzzato. Arrotolare e legare le fettine di carne  con dello spago da cucina. Su un tagliere fare un “battuto” con il lardo, la pancetta e il prosciutto rimanente, il prezzemolo e l’aglio.

Tagliare in modo sottile la cipolla e metterla in un tegame con olio e sugna. Mescolare finché non diventa dorata. A questo punto, versare il “battuto” e aggiungere la carne arrotolata. Rosolare bene il tutto.

A fiamma bassa aggiungere un po’ di vino lasciandolo sfumare. Girare spesso e fare attenzione a non bruciare gli ingredienti. Versare il pomodoro e il concentrato. Mescolare continuamente fino a quando il pomodoro non assume un coloro intenso.

Aggiungere il sale a piacere. Far cuocere il sugo a fuoco lento, fino a quando non diventi di colore scuro e denso.

Amalgamando tutti gli ingredienti, i sapori si uniscono rendendo la ricetta originale del ragù alla napoletana, da preparare il giorno prima, un sugo ideale da presentare nei pranzi domenicali.

Consigliati per te